Satan’s fall – Mercyful Fate

Satan’s fall (La caduta di Satana) è la traccia numero sei dell’album di debutto dei Mercyful Fate, Melissa, pubblicato il 30 ottobre del 1983.

Formazione Mercyful Fate (1983)

  • King Diamond – voce
  • Hank Shermann – chitarra
  • Michael Denner – chitarra
  • Timi Grabber Hansen – basso
  • Kim Ruzz – batteria

Traduzione Satan’s fall – Mercyful Fate

Testo tradotto di Satan’s fall (Shermann, Diamond) dei Mercyful Fate [Roadrunner]

Satan’s fall

They’re walking by the night
The Moon has frozen blue
Long black coats
a shelter from the rain
Their load must get through

Now bats are leaving their trees
They’re joining the call
Seven Satanic Hell Preachers
Heading for the hall

Bringing the blood of a newborn child
They’ve got to succeed,
if not it’s Satan’s fall

Home… come home
Evil messengers
with blood stained wings
Home… come home
Home… come home

Is it Satan’s fall?
No… it’s Satan’s call
Craniums high on stakes
It’s Satan’s epigraph
Something new can’t erase… 666
They call him the beast

Use your demon eyes,
uncover the disguise
Time is out…
Yeah, I don’t need your God
On the law of Satan
Pray and obey it forever
Oh the law of Satan

Innocent lovers… it’s a lie

Iron fists won’t do no good
against the evil eyes
Of seven holy Hell Preachers,
don’t you even try
Now they cross the River Styx
and see the Castle rise so high
Waiting on the other shore
for Charon to arrive
A shape with horns and glowing eyes,
Satan’s still alive
He receives the sacrifice
with evil laughs and pride
You better escape, you’ve got to escape
You cannot escape

La caduta di Satana

Loro stanno camminando nella notte
La luna è di un blu congelato
Le lunghe vesti nere
sono un riparo contro la pioggia
Devono fare passare il loro carico

I pipistrelli se ne stanno andando dagli alberi
Si stanno unendo al richiamo
Sette satanici predicatori infernali
Che si dirigono verso il salone

Portano il sangue di un neonato
Bisogna che ciò accada,
altrimenti arriverà la caduta di Satana

Casa… vieni a casa
Messaggi maligni
con le ali macchiate di sangue
Casa… vieni a casa
Casa… vieni a casa

È la caduta di Satana?
No… è il richiamo di Satana
Crani in alto, sui pali
È l’epigrafe di Satana
È qualcosa che non può essere cancellato…666
Loro lo chiamano “la bestia”

Usa i tuoi occhi demoniaci,
scopri il travestimento
Il tempo è finito…
yeah, non mi serve il tuo Dio
Nella legge di Satana
Prega per lui e obbediscigli sempre
Oh, la legge di Satana

Amanti innocenti… è una bugia

I pugni di ferro non andranno bene
contro gli occhi malefici
Dei sette santi predicatori infernali,
non provarci nemmeno
Adesso attraversano il fiume Stige
e vedono il castello alzarsi così in alto
Aspettano sull’altra riva
l’arrivo di Caronte
Corna deformate e occhi ardenti,
Satana è ancora vivo
Lui riceve il sacrificio
con risate maligne e orgoglio
Farai meglio a scappare, devi scappare
Non puoi scappare

Tags: - 284 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .