Scaretale – Nightwish

Scaretale (Racconto pauroso) è la traccia numero sei del settimo album dei Nightwish, Imaginaerum, pubblicato il 30 novembre del 2011.

Formazione Nightwish (2011)

  • Anette Olzon – voce
  • Erno Vuorinen – chitarra
  • Marco Hietala – basso
  • Julius Nevalainen – batteria
  • Tuomas Holopainen – tastiere

Traduzione Scaretale – Nightwish

Testo tradotto di Scaretale (Holopainen) dei Nightwish [Nuclear Blast]

Scaretale

Once upon a time in a daymare
Dying to meet you,
little child, enter enter this sideshow

Time for bed the cradle still rocks
13 chimes on a dead man’s clock,
Tick-tock, tick-tock, tick-tock

The bride will lure you,
cook you, eat you
Your dear innocence boiled
to feed the evil in need of fear

Burning farms and squealing pigs
A pool of snakes to swim with,
oh sweet poison, bite me bite me

“Ladies and gentlemen
Be heartlessly welcome!
To Cirque De Morgue
And what a show we have for you tonight!”

Restless souls will put
on their dancing shoes
Mindless ghouls
with lot of limbs to lose
Illusionists, contortionist,
Tightrope walkers
tightening the noose

Horde of spiders, closet tentacles
Laughing harpies
with their talons ripping,
sher-chrisss, per-vizzz

The pendulum still sways for you
Such are the darks here to show you,
child in a corner,
fallen mirrors, all kingdom in cinders

Racconto pauroso

C’era una volta in un incubo a occhi aperti
Muoio dalla voglia di incontrati,
piccolo bimbo, entra in questo baraccone

Ora di andare a letto, la culla dondola ancora
13 rintocchi dall’orologio di un uomo morto
Tick-tock, tick-tock, tick-tock

La sposa ti adescherà,
ti cucinerà, ti mangerà
La tua tenera innocenza bollita
per sfamare il male bisognoso di paure

Fattorie in fiamme e urla di maiali
Una vasca di serpenti con cui nuotare,
oh, dolce veleno, mordimi, mordimi

“Signore e signori
Vi do un freddo benvenuto
Al Cirque De Morgue
E che spettacolo abbiamo per voi stasera!

Anime senza pace indosseranno
le scarpe da ballo
Incoscenti mostri
con un sacco di arti da perdere
Illusionisti, contorsionisti
Funamboli cammineranno
tenendosi stretti alla fune

Orda di ragni, tentacoli dell’armadio
Arpie sghignazzanti che lacerano
con i loro artigli
sher-chrisss, per-vizzz

Il pendolo per te oscilla ancora
Tali sono le tenebre che ti verranno mostrate,
bambino con le spalle al muro
Specchi che cadono, tutto un regno in cenere

Tags: - 914 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .