Once sealed in blood – Amon Amarth

Once sealed in blood (Una volta sigillato nel sangue) è l’ottava e ultima traccia del quinto album degli Amon Amarth, Fate of Norns, pubblicato il 6 settembre del 2004.

Formazione Amon Amarth (2004)

  • Johan Hegg – voce
  • Olavi Mikkonen – chitarra
  • Johan Soderberg – chitarra
  • Ted Lundström – basso
  • Frederik Andersson – batteria

Traduzione Once sealed in blood – Amon Amarth

Testo tradotto di Once sealed in blood degli Amon Amarth [Metal Blade]

Once sealed in blood

It’s five years since I left this land
Since I left my friends to burn
Five years making bitter plans
Preparing my return

All this time my hatred’s grown
The one thing on my mind
The hate in me is all I’ve known
The one thing keeping me alive

Bold words spreads across the land
Bragging tongues speak carelessly
Know they not what is to come
I’ll hunt them down restlessly

The oath I swore,
once sealed in blood
A seal between loyal friends
I swore before ancient Gods
I will have revenge

I swore! Before my Gods!
An oath! Once sealed in blood

I swore! Before my Gods!
An oath! Once sealed in blood

Now here I stand in pouring rain
As he comes riding down the path
He will learn the meaning of pain
As subject to my endless wrath

He will be the first to pay
For the bragging words he spoke
He’ll regret that fateful day
My friends perished in smoke

I swore! Before my Gods!
An oath! Once sealed in blood

I swore! Before my Gods!
An oath! Once sealed in blood

I swore! Before my Gods!
An oath! Once sealed in blood
I swore! Before my Gods!
Once sealed in blood
I swore! Before my Gods!
An oath! Before my Gods!
Once sealed in blood
I swore! Before my Gods!

So here I stand on the road
With cold steel in my hand
As he looks into my unforgiving soul
His tears begins to run

One man down 29 to go
Consider yourselves warned
I’m coming for the rest of you
And will have no remorse

Una volta sigillato nel sangue

Sono 5 anni da quando ho lasciato questa terra
Da quando ho lasciato i miei amici a bruciare
Cinque anni a preparare amari piani
a preparare il mio ritorno

Per tutto questo tempo il mio è cresciuto
L’unica cosa nella mia mente
L’odio in me è tutto quello che ho conosciuto
L’unica cosa che mi tiene in vita

Audaci parole si diffondono nel paese
Alcuni si vantano con noncuranza
non sanno cosa sta per arrivare
gli darò la caccia senza sosta

Il giuramento che ho fatto
una volta sigillato nel sangue
un suggello tra amici leali
Ho giurato davanti alle antiche divinità
Avrò la mia vendetta

Ho giurato! Davanti ai miei Dei!
Un giuramento! Sigillato nel sangue

Ho giurato! Davanti ai miei Dei!
Un giuramento! Sigillato nel sangue

Ora sono qui sotto la pioggia battente
Mentre sta cavalcando lungo il sentiero
Conoscerà il significato del dolore
Come soggetto della mia infinita ira

Lui sarà il primo a pagare
Per essersi vantato
Si pentirà di quel fatidico giorno in cui
i miei amici sono morti nel fumo

Ho giurato! Davanti ai miei Dei!
Un giuramento! Sigillato nel sangue

Ho giurato! Davanti ai miei Dei!
Un giuramento! Sigillato nel sangue

Ho giurato! Davanti ai miei Dei!
Un giuramento! Sigillato nel sangue
Ho giurato! Davanti ai miei Dei!
Sigillato nel sangue
Ho giurato! Davanti ai miei Dei!
Un giuramento! Davanti ai miei Dei!
Ho giurato! Davanti ai miei Dei!
Un giuramento! Sigillato nel sangue

Sono qui sulla strada
con il freddo acciaio nella mia mano
mentre guarda nella mia spietata anima
le sue lacrime cominciano a scendere

Un uomo è morto, ne restano 29
Consideratevi avvertiti
Sto arrivando per il resto di voi
e non avrò alcun rimorso

Tags: - 148 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .