Secret of steel – Manowar

Secret of steel (Il segreto dell’acciaio) è la traccia numero due del secondo album dei Manowar, Into glory ride pubblicato nel luglio del 1983.

Formazione Manowar (1983)

  • Eric Adams – voce
  • Ross the Boss – chitarra
  • Joey DeMaio – basso
  • Scott Columbus – batteria

Traduzione Secret of steel – Manowar

Testo tradotto di Secret of steel (DeMaio, Ross the Boss) dei Manowar [Music for Nations]

Secret of steel

A top the mountain,
where the river of steel flows
Black is the forest, white was the snow.
There as children, how could children know?
One without name or number
soon would show.

There stood he, on his chariot made of gold
He did reveal the trinity of secrets old.

A sceptre of iron could mercy bring.
A shield of gold, the creator and king,
And the great sword of steel.

Sons of destiny shall wield.
Hear wisdom’s voice.
Rise, know the strength that you feel.
Hold in your heart, but never reveal
You were called by the Gods,
their powers to wield
Guard well the secret of steel.

A sceptre of iron could mercy bring.
A shield of gold, the creator and king,
and the great sword of steel.

Sons of destiny shall wield.
Hear wisdom’s voice.
Rise, know the strength that you feel.
Hold in your heart, but never reveal.
You were called by the Gods,
their powers to wield
Guard well the secret of steel.

Il segreto dell’acciaio

Sulla cima della montagna
dove il fiume d’acciaio scorre
Nera era la foresta e bianca era la neve
Là c’erano i bambini, come potevano sapere?
Che uno senza nome o numero
Presto si sarebbe mostrato

Là stava lui, sulla sua biga fatta d’oro
Egli rivelò la trinità di antichi segreti

Uno scettro di ferro portatore di pietà
Uno scudo d’oro, il creatore e il re
E la grande spada d’acciaio

Figli del destino si mostreranno
Senti la voce della saggezza
Sorgi, ammira la forza che senti
Tenuta nel tuo cuore ma mai rivelata
Tu fosti chiamato dagli dei
per brandire i loro poteri
Custodisci bene il segreto dell’acciaio

Uno scettro di ferro portatore di pietà
Uno scudo d’oro, il creatore e il re
E la grande spada d’acciaio

Figli del destino si mostreranno
Senti la voce della saggezza
Sorgi, ammira la forza che senti
Tenuta nel tuo cuore ma mai rivelata
Tu fosti chiamato dagli Dei
per brandire i loro poteri
Custodisci bene il segreto dell’acciaio

Tags: - 492 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .