Semblance of liberty – Epica

Semblance of liberty (Parvenza di libertà) è la traccia numero undici del quarto album degli Epica, Design your Universe uscito il 16 ottobre del 2009.

Formazione degli Epica (2009)

  • Simone Simons – voce (mezzosoprano)
  • Mark Jansen – chitarra, voce (scream e growl)
  • Isaac Delahaye – chitarra
  • Yves Huts – basso
  • Ariën Van Weesenbeek – batteria
  • Coen Janssen – tastiere

Traduzione Semblance of liberty – Epica

Testo tradotto di Semblance of liberty (Jansen, Delahaye) degli Epica [Nuclear Blast]

Semblance of liberty

Born to fight, and we’re born to flee
Doomed to live on ecstasy
Born to lie, and we’re born to cheat
Look in the mirror, who do you see?

Born to flee, and we’re born to fight
Without your mask, you’re terrified
Don’t hide your personality
That’s who you are, your identity

If the virtues of tomorrow
Cause the greed of today
We won’t have a future
Nor liberty

Born to breathe, and we’re born to pursue
That’s all we are supposed to do
The semblance of our liberty
Is nothing more than slavery

Born to flee, and we’re born to fight
Is it failure that’s our delight?
Born to cheat, and we’re born to lie
Look at yourself, have you lost your mind?

If the virtues of tomorrow
Cause the greed of today
We won’t have a future
And no more liberty

If the virtues of tomorrow
Set the need on the way
We won’t have a future nor liberty

Private vice leads to public virtue

Raised to think that we are free
Living in our caves
Being slaves

We lost control of our lives
At the mercy of the waves
Massive waves

Blind to see what’s going on
Conditioned as we are
And we are

We lost control of our greed
But now we face it all
Face our fall

Keeping all that we’ve created
And consuming all that’s possible
Reaching deep into temptation
Nothing can stop us

Guarantee our hard-earned profits
Multiplied ten-fold if possible
Reaching out for new redemption
Nothing avails our needs

My opponent won’t rule out
raising taxes.
But I will, and The Congress
will push me to raise taxes and I’ll say no.
And they’ll push, and I’ll say no,
and they’ll push again, and I’ll say to them:
Read my lips
[George H. W. Bush]

If the virtues of tomorrow
Set the need on the way
We never had a future anyway
We had no future ‘till today

Time and tide
Will not wait for anyone

Parvenza di libertà

Nati per combattere, nati per fuggire
Condannati a vivere in un mondo incantato
Nati per mentire, nati per tradire
Guardatevi nello specchio, chi vedete?

Nati per scappare e siamo nati per lottare
Senza la vostra maschera, siete terrorizzati
Non celate la vostra personalità
Perchè è ciò che siete, è la vostra identità

Se le virtù del domani
Sono causa dell’avidità del presente
Non avremo né futuro
Né libertà

Nati per respirare, nati per intraprendere
È tutto ciò che dovremmo fare
La parvenza della nostra libertà
Non è nient’altro che schiavitù

Nati per fuggire e siamo nati per combattere
Che sia il fallimento il nostro piacere?
Siamo nati per tradire, siamo nati per mentire
Guardati, sei impazzito?

Se le virtù del domani
Sono causa dell’avidità del presente
Non avremo un futuro
E non saremo mai più liberi

Se i valori del domani
Soddisfacessero il bisogno del presente
Non avremo né futuro né libertà

Vizi privati conducono a pubbliche virtù

Cresciuti credendo di essere liberi
Viviamo nelle nostre grotte
Da schiavi

Abbiamo perso il controllo delle nostre vite
In balia delle onde
Gigantesche onde

Ciechi nel comprendere costa sta per accadere
così condizionati come siamo
E noi, lo siamo

Abbiamo perso il controllo della nostra avidità
Ma ora dobbiamo interamente fronteggiarla
Assistendo alla nostra rovina

Custodiamo ciò che abbiamo creato
E consumiamo tutto ciò che è possibile
Inducendo noi stessi nella più profonda tentazione
Senza che nulla possa fermarci

Ci assicuriamo i nostri sudati profitti
Se possiamo li moltiplichiamo per dieci
Aspirando ad una nuova redenzione
Nulla giova ai nostri bisogni

I miei avversari non elimineranno
le tasse che aumentano
Ma io lo farò, e il Congresso
mi spingerà ad alzare le tasse e io dirò di no.
E spingeranno, e io dirò di no,
e spingeranno ancora, e io dirò a loro:
Leggete le mie labbra
[George H. W. Bush]

Se i valori del domani
Soddisfacessero il bisogno del presente
Non avremo in nessun caso un futuro
Non avevamo futuro, fino ad oggi

Il tempo ed il volgere degli eventi
Non si fermeranno di fronte a nessuno

Tags: - 382 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .