Serenade – Kamelot

Serenade (Serenata) è la traccia numero quattordici e quella che chiude il settimo album dei Kamelot, The Black Halo, pubblicato il 15 marzo del 2005. In alcune edizioni dell’album è presente la bonus track Epilogue.

Formazione Kamelot (2005)

  • Roy Khan – voce
  • Thomas Youngblood – chitarra
  • Glenn Barry – basso
  • Casey Grillo – batteria

Traduzione Interlude III: Midnight – twelve tolls for a new day – Kamelot

Testo tradotto di Interlude III: Midnight – twelve tolls for a new day dei Kamelot [SPV]

Interlude III: Midnight
twelve tolls for a new day

Life has never been better
than it is right now (Happy new year)
And finally while I still have your attention
I want to wish you all a happy new year

Happy new year

Interludio II: Mezzanotte
dodici rintocchi per un nuovo giorno

La vita non è mai stata migliore
di quanto lo sia adesso (Buon anno)
E infine mentre ho ancora la vostra attenzione
Voglio augurare a tutti voi un felice anno nuovo

Felice nuovo anno

Traduzione Serenade – Kamelot

Testo tradotto di Serenade (Khan, Youngblood, Barry, Grillo) dei Kamelot [SPV]

Serenade

Songs of pain and soothing lullabies
Songs of happiness and some that make us cry
One song we share
The cross we all bear
One that segregates
One that unifies

All we wonder
No one ever denies
If once given life we must die

So bow down with me
Where summer fades into fall
And leave your hatchets of hate
Bow down with me
And sing the saddest of all
The song we all serenade

The more we know
The less we understand
Life… eternity
The savagery of man
We want it all
Aimed at the fall
What is destiny with the masterplan

All we wonder
No one ever denies
If once given life we must die

So bow down with me
Where summer fades into fall
And leave your hatchets of hate
Bow down with me
And sing the saddest of all
The song we all serenade

Hold on now
Don’t leave don’t let it go
Dance away the waltz of life
Right or wrong
The seed we never sow
That’s our loss
Our sacrifice

What does the winter bring
If not yet another spring

Serenata

Canzoni di dolore e rassicuranti ninnananne
Canzoni di gioia e altre che ci fanno piangere
C’è una canzone che condividiamo
La croce che tutti noi portiamo
Una che divide
Una che unisce

Tutti noi ci chiediamo,
Nessuno mai lo nega,
se una volta ricevuta la vita dobbiamo morire

Quindi inchinati con me
Dove l’estate sfuma nell’autunno
E lascia cadere le tue asce cariche d’odio
Inchinati con me
E canta la più triste di tutte
La canzone che tutti cantiamo

Più sappiamo e
Meno comprendiamo
Vita… eternità
La barbarie dell’uomo
Vogliamo tutto
destinati alla caduta
Cos’è il destino all’interno di un disegno divino?

Tutti noi ci chiediamo,
Nessuno mai lo nega,
se una volta ricevuta la vita dobbiamo morire

Quindi inchinati con me
Dove l’estate sfuma nell’autunno
E lascia cadere le tue asce cariche d’odio
Inchinati con me
E canta la più triste di tutte
La canzone che tutti cantiamo

Resisti adesso
Non andare, non arrenderti
Pensa a ballare il valzer della vita
Giusto o sbagliato
Il seme che non abbiamo mai piantato
Quella è la nostra perdita
Il nostro sacrificio

Che cosa porta l’inverno
Se non un’altra primavera?

Traduzione Epilogue – Kamelot

Testo tradotto di Epilogue dei Kamelot [SPV]

Epilogue

One other year has left my life
One year bygone so soon
These were the days I sacrificed
These days were lived for you

Some came with winter in white
Some days were blown away
Some came with sultry summer nights
Some with October rain

Oh, how I long for utter silence
But who am I to know
When rain will turn to snow
If life brings another day?

Epilogo

Un altro anno ha lasciato la mia vita
Un anno trascorso così presto
Questi sono i giorni che ho sacrificato
Questi giorni sono stati vissuti per te

Alcuni sono venuti con il bianco inverno
Alcuni giorni sono stati spazzari via dal vento
Alcuni sono venuti con le afose notti d’estate
Alcuni con la pioggia d’ottobre

Oh, quanto desidero un silenzio totale
Ma chi sono io per sapere
Quando la pioggia diventerà neve
Se la vita porta un altro giorno?

Tags: - 260 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .