Seven silver keys – Candlemass

Seven silver keys (Sette chiavi d’argento) è la traccia numero due dell’ottavo album omonimo dei Candlemass, pubblicato il 3 maggio del 2005.

Formazione Candlemass (2005)

  • Messiah Marcolin – voce
  • Mats Mappe Björkman – chitarra
  • Lars Johansson – chitarra
  • Leif Edling – basso
  • Jan Lindh – batteria

Traduzione Seven silver keys – Candlemass

Testo tradotto di Seven silver keys (Edling) dei Candlemass [Nuclear Blast]

Seven silver keys

You’re hiding in your hall,
alone with your hunger
Can’t break through the wall,
of the prison within
No reason to be proud,
don’t go so near it
You bow your head in shame,
afraid you will fear it

Open up your dreams
Seven silver keys
To open up your dreams
You need seven silver keys

A war against yourself,
you win or you lose here
Something new to fear
or nothing to do
Paradise hotel,
bombs in your cellar
Mr clean’n’safe,
your guvenor of hell

Open up your dreams
Seven silver keys
To open up your dreams
You need seven silver keys

The vultures of the mind,
the vampire guerilla
Invite the underground,
give in to your self
Let loose the hounds of Hades,
that means you can kill her
Unlock the secret wells,
your life can begin

Sette chiavi d’argento

Ti stai nascondendo nella tua sala,
sei solo con la tua fame
Non puoi passare attraverso il muro,
della prigione che hai dentro di te
Non hai niente di cui essere orgoglioso,
e quindi non pensarci neanche
Pieghi la testa come segno di vergogna,
temerai ciò e ne sarai spaventato

Apri i tuoi sogni
Sette chiavi d’argento
Per aprire i tuoi sogni
Ti servono sette chiavi d’argento

Sei in guerra contro te stesso,
adesso vincerai o perderai
Avrai qualcosa di nuovo da temere
o non avrai niente da fare
Un hotel paradisiaco,
bombe nel tuo cellulare
Sei il signor Pulito e Sicuro,
sei il governatore dell’inferno

Apri i tuoi sogni
Sette chiavi d’argento
Per aprire i tuoi sogni
Ti servono sette chiavi d’argento

Gli avvoltoi della mente,
la guerriglia dei vampiri
Invitano ciò che sta sottoterra,
arrenditi a te stesso
Lascia che vengano liberati i cani dell’Ade,
e ciò significa che tu puoi ucciderla
Apri i pozzi segreti,
e la tua vita potrà iniziare

Tags: - 53 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .