Seventh wave – Devin Townsend

Seventh wave (La settima onda) è la traccia che apre il secondo album del canadese Devin Townsend, Ocean Machine: Biomech, pubblicato il 21 luglio del 1997.

Formazione Devin Townsend (1997)

  • Devin Townsend – voce, chitarra, tastiere
  • JR Harder – basso
  • Marty Chapman – batteria
  • John Morgan – tastiere

Traduzione Seventh wave – Devin Townsend

Testo tradotto di Seventh wave (Townsend) di Devin Townsend [HevyDevy]

Seventh wave

“O Earth, what changes hast thou seen!
There, where the long street roars,
hath been the stillness of the central sea.
The hills are shadows,
and they flow from form to form,
and nothing stands.
Like clouds, they shape themselves and go.”

Running away
Running away
Running away forever
It was her only chance
of finding home

Running away
Running away
Running away together
With only thoughts of finding home

I’ll wait for the ocean to rise up
And meet me as
it rose up before
(I’ll know the time)
I’ll wait for the ocean to rise up
And greet me as
it rose up before
(I’ll know the year)

You’re never alone
Even when you’re alone
You’re never alone
Watch the seventh wave

Running away
Running away
Running into the weather
With only thoughts of finding home

Running away
Running away
Running away forever
I realize I’m on my own

I’ll wait for the ocean to rise up
And meet me as
it rose up before
(I’ll know the time)
I’ll wait for the ocean to rise up
And greet me
as it rose up before
(I’ll know the year)

You’re never alone
Even when you’re alone
You’re never alone
Watch the seventh wave

On my way pass it on
On my way pass it on

On my way pass it on
On my way pass it on

“Searching for an help in space”

I’ll wait for the ocean to rise up
And meet me
as it rose up before
(I’ll know the time)
I’ll wait for the ocean to rise up
And greet me
as it rose up before
(I’ll know the year)

We’re never alone
Even when we’re alone
We’re never alone
Watch the ocean

La settima onda

“O Terra, qual mutamenti hai tu scorto!
Lì, ove le interminabili strade ruggiscon,
v’è stata un tempo l’immobilità del primo mare.
Le colline son ombre,
ed esse volan da forma in forma,
E nulla s’arresta.
Come le nubi, esse si modellano e galoppano.”

Fuggire via
Fuggire via
Fuggire via per sempre
Ciò era la sua unica possibilità
di trovar la sua casa

Fuggire via
Fuggire via
Fuggire via insieme
Con i soli propositi di trovar la sua casa

Attenderò che l’oceano risorga
E che m’incontri dopo
ch’esso si sia appena ribellato
(Comprenderò il tempo)
Attenderò che l’oceano risorga
E che m’accolga dopo
ch’esso si sia appena ribellato
(Comprenderò l’anno)

Non sei mai solo
Anche quando sei solo
Non sei mai solo
Osserva la settima onda

Fuggire via
Fuggire via
Fuggire via nel clima
Con i soli propositi di trovar la sua casa

Fuggire via
Fuggire via
Fuggire via per sempre
Realizzo d’esser solo

Attenderò che l’oceano risorga
E che m’incontri dopo
ch’esso si sia appena ribellato
(Comprenderò il tempo)
Attenderò che l’oceano risorga
E che m’accolga dopo
ch’esso si sia appena ribellato
(Comprenderò l’anno)

Non sei mai solo
Anche quando sei solo
Non sei mai solo
Osserva la settima onda

Sulla mia via lo supero
Sulla mia via lo supero

Sulla mia via lo supero
Sulla mia via lo supero

“Andando alla ricerca d’un aiuto nello spazio”

Attenderò che l’oceano risorga
E che m’incontri dopo
ch’esso si sia appena ribellato
(Comprenderò il tempo)
Attenderò che l’oceano risorga
E che m’accolga dopo
ch’esso si sia appena ribellato
(Comprenderò l’anno)

Noi non siamo mai soli
Anche quando siamo soli
Noi non siamo mai soli
Osserva l’oceano

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 51 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .