Shamash – Soulfly

Shamash (Šamaš) è la traccia numero sei del decimo album dei Soulfly, Archangel, pubblicato il 14 agosto del 2015. Shamash è il Dio del Sole sumero nella mitologia mesopotamica.

Formazione Soulfly (2015)

  • Max Cavalera – voce, chitarra
  • Marc Rizzo – chitarra
  • Richie Cavalera – basso
  • Zyon Cavalera – batteria

Traduzione Shamash – Soulfly

Testo tradotto di Shamash dei Soulfly [Nuclear Blast]

Shamash

Shamash – ira deorum (wrath of the gods)
Shamash, the fire burning sun
supreme ruler of akkadian
behold, sun god, behold
I bear the fire from hell below

In nomini domini (in the name of god)
In nomini diaboli (in the name of the devil)

Shamash – ira deorum
Shamash – ira deorum

Shamash, the center of the soul
Agathos daemon (good spirit)
Behold, fire, behold
Nothing comes from nothing ex nihilo

Shamash – ira deorum
Shamash – ira deorum

Root of david – eradicate – violate the sabbath
Hammurabi code – eye for an eye
Stabbing the heavens – mount Sinai
Tribe of Judah – splendor of light…
retaliate

Šamaš

Šamaš – La vendetta degli dei
Šamaš, il fuoco del sole ardente
Capo supremo di un guerriero
Ecco, il Dio del sole, ecco
Porto qui sotto il fuoco dagli inferi

In nome di Dio
In nome del diavolo

Šamaš – La vendetta degli dei
Šamaš – La vendetta degli dei

Šamaš – Il centro dell’anima
Un buon spirito
Ecco, il fuoco, ecco
Niente arriva dal nulla, dal nulla

Šamaš – La vendetta degli dei
Šamaš – La vendetta degli dei

La radice di Davide – Sradica – Viola il sabato
Il codice di Hammurabi – Occhio per occhio
Pugnala i cieli – Il monte Sinai
La tribù di Giuda – Lo splendore della luce…
ritorta

* traduzione inviata da El Dalla

Tags: - 65 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .