Silence – Grave Digger

Silence (Silenzio) è l’undicesima e ultima traccia del decimo album dei Grave Digger, The Grave Digger, album che si ispira ai racconti di Edgar Allan Poe, pubblicato il 22 ottobre del 2001.

Formazione Grave Digger (2001)

  • Chris Boltendahl – voce
  • Manni Schmidt – chitarra
  • Jens Becker – basso
  • Hans Peter Katzenburg – tastiera
  • Stefan Arnold – batteria

Traduzione Silence – Grave Digger

Testo tradotto di Silence (Boltendahl, Becker, Schmidt) dei Grave Digger [Nuclear Blast]

Silence

You are lying there,
I hear no silent cry
A nameless spirit
under the cloudy sky
You’ve left my life
and you left my heart
I feel endless days
of present and past

Eagles fly into the night
And the world seems to die
Please come back into my life
I need you warming light

I open the grave
And close your eyes
I touch your face
Where your spirit lies
Feel the silence
Feel the silence

Why have you left me,
my beautiful one
I can’t accept it
that you have gone
I kiss your lips, your face,
your golden hair
I’ll see you in heaven,
I will meet you there

Eagles fly into the night
And the world seems to die
Please come back into my life
I need you warming light

I open the grave
And close your eyes
I touch your face
Where your spirit lies
Feel the silence
Feel the silence

Silenzio

Giaci qui,
non sento nessun grido silenzioso
Uno spirito senza nome 
sotto il cielo nuvoloso
Hai lasciato la mia vita
e hai lasciato il mio cuore
Sento interminabili i giorni
presenti e passati

L’aquila vola nella notte
e il mondo sembra morire
ti prego, ritorna nella mia vita
Ho bisogno di te, luce che riscalda

Ho aperto la tomba
e chiuso i tuoi occhi
Tocco il tuo viso
dove giace il tuo spirito
Sento il silenzio
Sento il silenzio

Perchè mi hai lasciato,
mia bella?
Non posso accettare
il fatto che sei andata
Bacio le tue labbra, il tuo viso, 
i tuoi biondi capelli
Ci rivedremo in paradiso,
ci incontreremo là

L’aquila vola nella notte
e il mondo sembra morire
ti prego, ritorna nella mia vita
Ho bisogno di te, luce che riscalda

Ho aperto la tomba
e chiuso i tuoi occhi
Tocco il tuo viso
dove giace il tuo spirito
Sento il silenzio
Sento il silenzio

Tags:, - 281 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .