Silver wings – Bruce Dickinson

Silver wings (Ali d’argento) è una canzone inedita di Bruce Dickinson inclusa nel The Best uscito il 25 settembre 2001. Silver wings racconta dei bombardamenti alleati sulla Germania. Il Merlin, citato nella prima strofa, era un motore aeronautico Rolls-Royce utilizzato nella seconda guerra mondiale per gli aerei da combattimento.

Traduzione Silver wings – Bruce Dickinson

Testo tradotto di Silver wings (Dickinson, Roy Z) di Bruce Dickinson [Sanctuary]

Silver wings

Sound of merlins fired up
and their spoiling for the fight
1000 bombers ready,
it’s the target for tonight
Deeper into Germany,
but we all know the score
I know that I’m not coming back
like those that did before

Now the flare gun fires
and we get the go
Say goodbye to the earth below

Tonight, on silver wings
I am soaring through
the mountains of the moon
on silver wings
Flying where no angels fly

I have brought these engines
to the very jaws of hell
Metal hearts are beating
through this hail of shot and shell
Terror from the skies
where the angels fear to tread
Nothing in my eyes,
I am the living dead

Now the searchlight blinding us with its light
Can’t shake this one off tonight

Tonight, on silver wings
I am soaring through
the mountains of the moon
on silver wings
Flying where no angels fly

The sky is bleeding gasoline a
and fuel is running low
Tanks are blown to pieces
soon the wing is going to go
All the crew have bailed out
over Essen long ago
But every night since 45
this bomber boy has stayed alive

I can’t believe
she’s still in the sky
Me and my merlins fly

on silver wings
I am soaring through
the mountains of the moon
on silver wings
I can touch the face of God

Ali d’argento

Il rumore dei Merlin che si accendono
e si preparano alla battaglia
1000 bombardieri pronti,
è l’obiettivo di stanotte
Dritti verso l’interno della Germania,
ma sappiamo tutti il risultato
So che non tornerò a casa,
come quelli prima di me

Ora le lanciarazzi sparano,
abbiamo il via
Saluta la terra sotto di te

Stanotte, su ali d’argento,
sto volando sulle
montagne della luna
Su ali d’argento,
volando dove neanche gli angeli arrivano

Ho portato queste macchine
nell’inferno più profondo,
i loro cuori metallici stanno battendo
nella grandine di colpi e proiettili
Terrore dai cieli
dove gli angeli hanno paura di camminare
Non c’è niente nei miei occhi,
sono un morto che vive

Ora il riflettore ci acceca con la sua luce
Non possiamo liberarci di lui stanotte

Stanotte, su ali d’argento,
sto volando sulle
montagne della luna
Su ali d’argento,
volando dove neanche gli angeli arrivano

Il cielo sanguina benzina,
e piove carburante
I serbatoi sono fatti a pezzi
presto l’ala se ne andrà
Tutto l’equipaggio è stato soccorso
sopra l’Essen tanto tempo fa
Ma ogni notte dal ’45,
questo ragazzo bombardiere è rimasto vivo

Non posso credere
che lei sia ancora nel cielo
Io e i miei Merlin voliamo

Su ali d’argento,
sto volando sulle
montagne della luna
Su ali d’argento,
posso toccare il volto di Dio

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .