S.I.N. – Ozzy Osbourne

S.I.N. (Peccato) è la traccia numero sei del sesto album di Ozzy Osbourne, No More Tears, pubblicato il 17 settembre del 1991.

Formazione (1991)

  • Ozzy Osbourne – voce
  • Zakk Wylde – chitarra
  • Bob Daisley – basso
  • Randy Castillo – batteria
  • John Sinclair – tastiere

Traduzione S.I.N. – Ozzy Osbourne

Testo tradotto di S.I.N. (Osbourne, Wylde, Castillo) di Ozzy Osbourne [Epic]

S.I.N.

A psycho driver twisted in my head
Silence broken, but there’s nothing said
I got a nightmare from a fantasy
Will the voices ever set me free

I can hear ‘em, I can hear ‘em
Someone wake me when it’s over
I can see ‘em, I can see ‘em
I can see ‘em over and over again

I saw it happening like deja-vu
They tried to tell me,
but they couldn’t get through
In my head I hear the voices scream
I need someone to tell me what it means

I can hear ‘em, I can hear ‘em
Someone wake me when it’s over
I can see ‘em, I can see ‘em
I can see ‘em over and over again

Whoa – Who turned off the lights ?
Whoa – A shadow in the night
Whoa – It wasn’t meant to be
I can’t take this alone
Don’t leave me on my own tonight
No, no I can’t take it alone
Don’t leave me on my own tonight

Shattered dreams lay next to broken glass
I wonder if tonight will be my last
I need an angel who can rescue me
To save me from my mental symphony

I can hear ‘em, I can hear ‘em
Someone wake me when it’s over
I can see ‘em, I can see ‘em
I can see ‘em over and over again

Whoa – Who turned off the lights ?
Whoa – Shadows in the night
Whoa – It wasn’t meant to be
I can’t take this alone
Don’t leave me on my own tonight
No, no I can’t take it alone
Don’t leave me on my own tonight

Peccato

Un contorto autista psicotico nella mia mente
Rotto il silenzio, ma non c’è niente da dire
ho un incubo da una fantasia
Le voci mi renderanno mai libero?

Posso sentirle, posso sentirle
Qualcuno mi svegli quando è finita
Posso vederle, posso vederle
Posso vederle più e più volte

Lo visto accadere come fosse un deja-vu
Hanno cercato di dirmi,
ma non sono riusciti a contattarmi
Nella mia testa sento le voci urlare
ho bisogno che qualcuno mi dica cosa significa

Posso sentirle, posso sentirle
Qualcuno mi svegli quando è finita
Posso vederle, posso vederle
Posso vederle più e più volte

Wow – Chi ha spento la luce?
Wow – Un’ombra nella notte
Wow – Non era scritto nel destino
Non posso farcela da solo
Non mi lasciare da solo stasera
No, no, io non ce la faccio da solo
Non mi lasciare da solo stasera

Sogni infranti giacevano accanto al vetro rotto
mi chiedo se stanotte sarà l’ultima
Ho bisogno di un angelo che possa salvarmi
Salvarmi dalla mia sinfonia mentale

Posso sentirle, posso sentirle
Qualcuno mi svegli quando è finita
Posso vederle, posso vederle
Posso vederle più e più volte

Wow – Chi ha spento la luce?
Wow – Un’ombra nella notte
Wow – Non era scritto nel destino
Non posso farcela da solo
Non mi lasciare da solo stasera
No, no, io non ce la faccio da solo
Non mi lasciare da solo stasera

Tags: - 329 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .