Sleepless nights – King Diamond

Sleepless nights (Notti insonni) è la traccia numero due del quarto album di King Diamond, Conspiracy, pubblicato il 21 agosto del 1989. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione (1989)

  • King Diamond – voce
  • Andy LaRocque – chitarra
  • Pete Blakk – chitarra
  • Hal Patino – basso

Traduzione Sleepless nights – King Diamond

Testo tradotto di Sleepless nights (Diamond, LaRocque) di King Diamond [Roadrunner]

Sleepless nights

I cannot sleep at night
That’s what the day is for anyway

And as the clock strikes midnight
I hear “THEM” dancing at the graves
singing to My mind
killing the pain…
sleepless nights…sleepless nights

I cannot sleep at night
That’s what the day is for anyway

And as the clock strikes midnight
only “THEY” can let us meet
even though she’s dead now
I gotta see her again…
sleepless nights…sleepless nights

I cannot sleep at night
I will do anything to see Missy again

“Then let us make You an eternal deal
You will attend to the graves
You’ll give us the house back and keep in mind
that we only come here at night”.

So we made the deal
under the starry night and
“AMON” belongs to “THEM” now…
I feel the dawn coming My way

And as the sun breaks up the dark
I can’t hear “THEM” dance no more
There’s no voices
killing the pain… pain… pain…

Notti insonni

Non riesco a dormire la notte
Questo è per quello che è fatto il giorno

E l’orologio batte mezzanotte
Sento “LORO” ballare sulle tombe
cantando alla mia mente
uccidendo il dolore
notti insonni… notti insonni…

Non riesco a dormire la notte
Questo è per quello che è fatto il giorno

E mentre l’orologio batte mezzanotte
solo “LORO” ci possono lasciar incontrare
anche se lei è morta adesso
Devo vederla di nuovo…
notti insonni… notti insonni…

Non riesco a dormire la notte
Farò qualsiasi cosa per vedere di nuovo Missy

“Allora lascia che ti facciano un’accordo eterno
Potrai essere presente alle tombe
Tu ci ridarai indietro la casa e ricorda
che noi veniamo qui solo la notte”.

Quindi facciamo questo accordo
sono questa notte stellata
“AMON” appartiene a “LORO” adesso
Sento l’alba che sta arrivando sulla mia strada

E mentre il sole irrompe nell’oscurità
Non li sento più danzare
Non ci sono voci
che uccidono il dolore… dolore… dolore…

Tags: - 189 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .