Snap your fingers, snap your neck – Prong

Snap your fingers, snap your neck (Schiocca le dita, ti rompi il collo) è la traccia numero tre del quarto album dei Prong, Cleansing, pubblicato nel gennaio del 1994. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Prong (1994)

  • Tommy Victor – voce, chitarra
  • Paul Raven – basso
  • Ted Parsons – batteria
  • John Bechdel – tastiere

Traduzione Snap your fingers, snap your neck – Prong

Testo tradotto di Snap your fingers, snap your neck dei Prong [Epic]

Snap your fingers, snap your neck

Nothing breeds more contempt
for this world
Than memories now formed
Every moment a new seed
Is grown to no reason
the trouble unfolds

For the trials of today
I’m no jury,
really don’t care how you feel
The pleasant notion
of miraculous change
Drifts into multiple jeers

Jeers
Jeers

You want the good life
You break your back
You snap your fingers
You snap your neck

Seconds drip thru my hands
Washed off moments unborn
All the spaces between bleed
A tribute to a sacrament never exposed

A message to the forces
I’ve no pity, don’t know how thankful to feel
Expectations of my daily bread
Gives me the hunger to steal

You want the good life
You break your back
You snap your fingers
You snap your neck

You want the good life
You break your back
You snap your fingers
You snap your neck

You want the good life
You break your back
You snap your fingers
You snap your neck

Schiocca le dita, ti rompi il collo

Nessuno alleva altro contenuto
per questo mondo
che i ricordi che si sono formati
Ogni momento, un nuovo seme è
Cresciuto senza alcun motivo,
il guaio si realizza

Per le prove di oggi
Non sono davvero la giuria,
non mi importa come ti senti
La piacevole nozione
di un cambiamento miracoloso
Deriva dai fischi multipli

Fischi
Fischi

Vuoi la bella vita
Ti sei rotto la schiena
Schiocca le dita
Ti rompi il collo

I secondi gocciolano nelle mie mani
Lavate dai momenti mai concepiti
Tutti gli spazi tra il sangue
Un tributo ad un sacramento mai esposto

Un messaggio per le forze
Non avrò pietà, non so quanto grato mi senta
Le aspettative del mio pane quotidiano
Mi danno la fame da rubare

Vuoi la bella vita
Ti sei rotto la schiena
Schiocca le dita
Ti rompi il collo

Vuoi la bella vita
Ti sei rotto la schiena
Schiocca le dita
Ti rompi il collo

Vuoi la bella vita
Ti sei rotto la schiena
Schiocca le dita
Ti rompi il collo

* traduzione inviata da El Dalla

Tags:, - 61 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .