Snowblind – Black Sabbath

Snowblind (Accecato dalla neve) è la traccia numero sei del quarto album dei Black Sabbath,Volume 4, pubblicato il 25 settembre del 1972. “Snowblind” ha due significati : “accecato dalla neve” e “drogato”, ed è con il secondo termine che va interpretata la canzone.

Formazione Black Sabbath (1972)

  • Ozzy Osbourne – voce
  • Tony Iommi – chitarra
  • Geezer Butler – basso
  • Bill Ward – batteria

Traduzione Snowblind – Black Sabbath

Testo tradotto di Snowblind (Osbourne, Iommi, Butler, Ward) dei Black Sabbath [Vertigo]

Snowblind

What you get and what you see
Things that don’t come easily
Feeling happy in my vein
Icicles within my brain

Something blowing in my head
Winter’s ice, it soon will spread
Death would freeze my very soul
Makes me happy, makes me cold

My eyes are blind but I can see
The snowflakes glisten on the tree
The sun no longer sets me free
I feel the snowflakes freezing me

Let the winter sun shine on
Let me feel the frost of dawn
Fill my dreams with flakes of snow
Soon I’ll feel the chilling go

Don’t you think I know what I’m doing
Don’t tell me that it’s doing me wrong
You’re the one who’s really a loser
This is where I feel I belong

Crystal world with winter flowers
Turns my day to frozen hours
Lying snowblind in the sun
Will my ice age ever come?

Accecato dalla neve

Ciò che ottieni e ciò che vedi
Cose che non arrivano facilmente
Mi sento bene nelle mie vene
Ghiaccioli nella mio cervello

Qualcosa sta soffiando nei miei capelli
Il ghiaccio dell’inverno, è presto morto
La morte potrebbe congelare la mia vera anima
Mi fa sentire felice, mi fa sentire freddo

I miei occhi sono ciechi, ma posso vedere
I fiocchi di neve luccicano sugli alberi
Il sole non mi rende più libero
Sento i fiocchi di neve che mi stanno congelando

Non credi di sapere ciò che sto facendo
Non dirmi che mi sta facendo male
Tu sei il vero perdente
Così e come mi sento di sentirmi bene

Mondo di cristallo con fiori d’inverno
Trasformano i miei giorni in ore ghiacciate
Vivendo accecato dalla nave nel sole
La mia era glaciale non arriverà mai

Mondo di cristallo con fiori invernali,
rende i miei giorni ore congelate
disteso al sole accecato dalla neve
verrà mai la mia età del ghiaccio?

Tags: - 4.293 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .