Someone call it love – White Skull

Someone call it love (Qualcuno lo chiama amore) è la traccia numero sei del primo album dei White Skull, I Won’t Burn Alone, uscito 15 aprile del 1995.

Formazione dei White Skull (1995)

  • Federica De Boni – voce
  • Tony Fontò – chitarra
  • Max Faccio – chitarra
  • Fabio Pozzato – basso
  • Alex Mantiero – batteria

Traduzione Someone call it love – White Skull

Testo tradotto di Someone call it love (Fonto) dei White Skull [Underground Symphony]

Someone call it love

I look at the window
Time after time you’re gone away
I’ve never missed you so much
It’s all so sad
How can I live now
Is this the pain that makes man die
What lies behind the realty
Only far memories
Don’t you remember I won’t forget you
You promised me that
things would never change
And now I think I can’t live without you
I feel alone ‘cause I can’t reach you now

Who calls it love
Who wants it all I won’t baby
Who calls it love
I still can’t have you
Who calls it love
can’t get you out of my mind

Love at first sight and
Night after night I’ve been loosing sleep
Remembering that moment and
How I’ve wanted you to kiss
Where do I turn now
Is this the pain that makes me cry
But here I stand again
Wishing you were here
Don’t you remember I won’t forget you
You promised me that
things would never change
And now I think I can’t leave without you
I feel alone ‘cause I can’t reach you now

Who calls it love
Who wants it all I won’t baby
Who calls it love
I still can’t have you
Who calls it love
can’t get you out of my mind

Qualcuno lo chiama amore

Guardo dalla finestra
Di volta in volta tu sei andato via
Non mi sei mancato mai così tanto
È tutto così triste
Come posso vivere adesso?
È questo il dolore che fa morire un uomo?
Cosa si nasconde dietro la realtà
Solo ricordi lontani
Non ti ricordi che io non ti dimenticherò?
Mi hai promesso che
le cose non sarebbero cambiate
e ora penso che non posso vivere senza te
Mi sento sola perchè ora non posso raggiungerti

Chi lo chiama amore
chi vuole tutto questo? Io no, baby
Chi lo chiama amore,
ancora non posso averti
Chi lo chiama amore,
non riesco a farti uscire dalla mia mente

Amore a prima vista e
notte dopo notte ho perso il mio sonno
ricordando quei momenti e
quanto ti volevo baciare
Dove posso voltarmi adesso?
È questo il dolore che mi fa piangere?
Ma eccomi qui di nuovo
desiderando di averti qui
Non ti ricordi che io non ti dimenticherò?
Mi hai promesso che
le cose non sarebbero cambiate
e ora penso che non posso vivere senza te
Mi sento sola perchè ora non posso raggiungerti

Chi lo chiama amore
chi vuole tutto questo? Io no, baby
Chi lo chiama amore,
ancora non posso averti
Chi lo chiama amore,
non riesco a farti uscire dalla mia mente

Tags: - 91 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .