Something for the pain – Bon Jovi

Something for the pain (Qualcosa per il dolore) è la traccia numero due ed il secondo singolo del sesto album dei Bon Jovi, These Days, pubblicato il 19 giugno del 1995.

Formazione Bon Jovi (1995)

  • Jon Bon Jovi – voce, chitarra
  • Richie Sambora – chitarra
  • Hugh McDonald – basso
  • Tico Torres – batteria
  • David Bryan – tastiere

Traduzione Something for the pain – Bon Jovi

Testo tradotto di Something for the pain (Jon Bon Jovi, Sambora, Desmond Child) dei Bon Jovi [Mercury]

Something for the pain

Happiness, it’s been no friend to me
But forever after ain’t what
it’s all cracked up to be
Yeah, I had a taste,
you were my fantasy
But I lost my faith
when I hit reality
I don’t need no Guru
to tell me what to do
When your feeling like a headline on
Yesterday’s news

Come on, come on, come on
Give me something for the pain
Give me something for the blues
Give me something for the pain when
I feel I’ve been danglin’
from a hang-man’s noose
Give me something I can use
To get me through the night
Make me feel all right,
Something like you

Loneliness has found a home in me
My suitcase and guitar
are my only family
I’ve tried to need someone,
like they needed me
I opened up my heart,
but all I did was bleed
I don’t need no lover,
just to get screwed
They don’t make a bandage,
that’s going to cover my bruise

Come on, come on, come on
Give me something for the pain
Give me something for the blues
Give me something for the pain when
I feel I’ve been danglin’
from a hang-man’s noose
Give me something I can use
To get me through the night
Make me feel all right,
Something like you

Pull me under (Help I’m falling)
Run through my veins (Night is calling)
To a place (Feels like I’m flying)
Where I feel no pain (Christ I’m dying)
Be the pillow under my head
Cover me when I’m in your bed
Take me higher than I’ve ever been
Take me down and back again
Come to me, be my disguise
Open your coat, let me crawl inside
Come on, come on, come on

Come on, come on, come on
Give me something for the pain
Give me something for the blues
Give me something for the pain when
I feel I’ve been danglin’
from a hang-man’s noose
Give me something I can use
To get me through the night
Make me feel all right,
Something like you

Qualcosa per il dolore

La felicità non mi è stata amica
ma per sempre dopo
che tutto si è crollato
Sì, ho avuto un assaggio,
tu eri la mia fantasia
ma ho perduto la fede
quando mi son scontrato con la realtà
non ho bisogno di un Guru
che mi dica cosa fare
quando ti senti come il titolo principale
sulle notizie di ieri

Avanti, avanti, avanti
Dammi qualcosa per il dolore
Dammi qualcosa per la rabbia
dammi qualcosa per il dolore quando
sento che sono stato a penzoloni
nel cappio del boia
dammi qualcosa che possa usare
per farmi passare la nottata
fammi sentire bene,
qualcosa come te

La solitudine ha trovato casa in me
la mia valigia e la chitarra
sono la mia unica famiglia
ho cercato di aver bisogno di qualcuno,
come loro avevano bisogno di me
ho aperto il mio cuore
ma tutto ciò che ho fatto è stato sanguinare
non ho bisogno di un’amante,
solo per il sesso
non fanno una fasciatura
che coprirà il mio livido

Avanti, avanti, avanti
Dammi qualcosa per il dolore
Dammi qualcosa per la rabbia
dammi qualcosa per il dolore quando
sento che sono stato a penzoloni
nel cappio del boia
dammi qualcosa che possa usare
per farmi passare la nottata
fammi sentire bene,
qualcosa come te

Mi porta giù (aiuto sto cadendo)
corre nelle mie vene (la notte sta chiamando)
in un luogo (sento come se stessi volando)
dove non sento dolore (Cristo, sto morendo)
sii il cuscino sotto la mia testa
Coprimi quando sono nel tuo letto
portami più in alto di quanto sia mai stato
portami giù e di nuovo indietro
Vieni a me, sii il mio travestimento
apri il tuo cappotto, fammi strisciare dentro
avanti, avanti, avanti

Avanti, avanti, avanti
Dammi qualcosa per il dolore
Dammi qualcosa per la rabbia
dammi qualcosa per il dolore quando
sento che sono stato a penzoloni
nel cappio del boia
dammi qualcosa che possa usare
per farmi passare la nottata
fammi sentire bene,
qualcosa come te

Tags: - 1.059 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .