Somewhere far beyond – Blind Guardian

Somewhere far beyond (Oltre, lontano, da qualche parte) è la decima ed ultima traccia e quella che da il nome al quarto album dei Blind Guardian, pubblicato il 29 giugno del 1992.

Formazione Blind Guardian (1992)

  • Hansi Kürsch – voce, basso
  • André Olbrich – chitarra
  • Marcus Siepen – chitarra
  • Thomas Stauch – batteria

Traduzione Somewhere far beyond – Blind Guardian

Testo tradotto di Somewhere far beyond (Olbrich, Kürsch) dei Blind Guardian [Virgin]

Somewhere far beyond

I came from far
Beyond your reality
The ocean of time
It’s the odyssey of mine
I am the narrator
And now I’ll tell you
Where I’ve been
And what I saw
And how it ends

Welcome to the wasteland
In a world that’s turning faster
Where I’m alone for a while

It’s turning faster
Away from light straight to the dark
The march of time it has begun
I’m caught in an
ancient dream so bright
And then the march of time begins

The man in black he waits
Behind this last task
It’s full of pain
To sacrifice the only son
The legions of the lost
Wait in the old mine
They try to stop me
The battle it has begun

So I’m not afraid
To walk down the wasteland
I’m so alone on my way
And I don’t fear
that dusty godforsaken path
Somewhere far beyond

Somewhere far beyond
The march of time it has begun
Somewhere far beyond your reality
And then the march of time begins

Look at my soul
And behind
There are some thins
I’ve to hide from you
I’m following the black man
I’m losing control
And I don’t care
What’s happening to the boy

Welcome to a new world
One more step to the dark tower
And my whole body’s in flames
I’m looking for
Those healing things
to be prepared
The march of time it has begun
I’m caught in
a prisoner’s dirty life
And then the march of time begins

The prisoner did bring the healing spell
The queen of shadows found herself in pain
And death brings answers to us all

What will I find
When the dark tower appears
Will it be the end
Or just a new quest after all
I am the narrator
And now I’ll tell you
Where I’d been
And what I saw
And how it ends

Somewhere far beyond
The march of time it has begun
Somewhere far beyond your reality
And then the march of time…
Somewhere far beyond
The march of time it has begun
Somewhere far beyond your reality
And then the march of time begins

Look around and see
The world is turning fast
Faster day by day
Somewhere far beyond
I’ll try to change it
If I can – Somewhere far beyond
There’s only one chance
And it lies – Somewhere far beyond
Somewhere far beyond
The march of time it has begun
The march of time it has begun

Oltre, lontano, da qualche parte

Sono venuto da lontano
Oltre la tua realtà
L’oceano del tempo
È la mia odissea
Io sono il narratore
E adesso ti racconterò
Dove sono stato
E ciò che ho visto
E come è andata a finire

Benvenuto nel deserto
In un mondo che sta girando sempre più veloce
Dove sarò solo per un pò

Sta girando più veloce
Lontano dalla luce, diretto nel buio
È iniziata la marcia del tempo
Sono intrappolato in un così
luminoso ed antico sogno
E poi inizia la marcia del tempo

L’uomo in nero aspetta
Dietro questo ultimo compito
È pieno di dolore
Per dover sacrificare il suo unico figlio
Le legioni dei dispersi
Aspettano dentro l’antico me
Provano a fermarmi
La battaglia è iniziata

Quindi non ho paura
Di camminare per il deserto
Sono così solo sulla mia via
E non ho paura
di quel polveroso sentiero dimenticato da Dio
Oltre, lontano, da qualche parte

Oltre lontano, da qualche parte
È iniziata la marcia del tempo
Da qualche parte, lontano ed oltre la tua realtà
E poi inizia la marcia del tempo

Guarda la mia anima
E dietro di essa
Ci sono cose
Che ti devo nascondere
Sto seguendo l’uomo nero
Sto perdendo controllo
E non mi importa
Ciò che sta accadendo al ragazzo

Benvenuto in un nuovo mondo
Un altro passo verso l’oscura torre
E il mio intero corpo è in fiamme
Sto cercando
Quelle cose che guariscono
che devono essere preparate
È iniziata la marcia del tempo
Sono intrappolato
nella sporca vita di un prigioniero
E poi inizia la marcia del tempo

Il prigioniero ha portato la parola che guarisce
La regina delle ombre si è addolorata
E la morte porta le risposte a tutti noi

Cosa troverò
Quando apparirà l’oscura torre?
Sarà la fine
O, dopotutto, solo una nuova conquista?
Io sono il narratore
E adesso ti racconterò
Dove sono stato
E ciò che ho visto
E come è finita

Oltre lontano, da qualche parte
È iniziata la marcia del tempo
Da qualche parte, lontano ed oltre la tua realtà
E poi la marcia del tempo…
Oltre lontano, da qualche parte
È iniziata la marcia del tempo
Da qualche parte, lontano ed oltre la tua realtà
E poi inizia la marcia del tempo

Guardati attorno e vedi
Che il mondo sta girando più velocemente
Sempre più veloce, giorno dopo giorno
Oltre, lontano, da qualche parte
Proverò a cambiarlo
Se potessi – oltre, lontano, da qualche parte
C’è solo un’opportunità
Ed è – oltre, lontano, da qualche parte
Oltre, lontano, da qualche parte
È iniziata la marcia del tempo
È iniziata la marcia del tempo

Tags:, - 293 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .