Son of the sun – Therion

Son of the sun (Figlio del sole) è la traccia numero due del dodicesimo album registrato in studio dai Therion, Sirius B, pubblicato il 24 marzo del 2004. Il brano parla del faraone Akhenaton passato alla storia come il faraone eretico per il tentativo di sostituire, in conflitto con il potente clero tebano, il dio Amon con un nuovo culto monoteista adoratore del dio Aton. Il brano vede la partecipazione vocale di Anna Maria Krax (soprano) e Ulrika Skarby (contralto).

Formazione Therion (2004)

  • Christofer Johnsson – chitarra
  • Kristian Niemann – chitarra
  • Johan Niemann – basso

Traduzione Son of the sun – Therion

Testo tradotto di Son of the sun (Karlsson, K.Niemann) dei Therion [Nuclear Blast]

Son of the sun

In ancient days of Khem,
A Pharao was praising
The sun above Amon,
Osiris, Mother Isis and Toth.

The gods would punish the hybris of Pharao,
He wrapped himself in false sunshine.
He was the founding father of the only God,
But he provoked a fit of rage.

Son of the Sun, it was his name.
Son of the Sun, the sun will burn your wings.
Son of the Sun, beware of Aton.
Son of the Sun, your God will let you down.

The Sphinx burst into tears,
And pyramids are shaking.
The precipice is close.
When Pharao is losing his faith.

Visions of madness led the Pharao astray,
The portents were too ominous.
Until this day his curse i
s still the plague of Man.
We must defeat the only God.

Apep will rise.
Apep will come.

Figlio del sole

Negli antichi giorni di Kem,
Un faraone elogiava
Il sole sopra Amon,
Osiride, Madre Iside e Toth.

Gli dei puniranno la superbia del faraone,
Egli si avvolse in una falsa luce.
Egli fu il padre fondatore dell’Unico Dio,
Ma provocò un impeto di rabbia.

Figlio del Sole, era il suo nome.
Figlio del Sole, il Sole brucerà le tue ali.
Figlio del Sole attento ad Aton.
Figlio del Sole, il tuo Dio ti farà cadere.

La Sfinge scoppia in lacrime,
E le piramidi tremano.
La voragine è chiusa.
Quando il faraone perde la sua fede.

Visioni di follia condussero via il faraone
I presagi erano troppo minacciosi.
Fino ad oggi la sua maledizione
è ancora la piaga dell’uomo.
Dobbiamo sconfiggere l’unico Dio.

Apep sorgerà.
Apep verrà.

Tags:, - 287 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .