The sons of Odin – Manowar

The sons of Odin (I figli di Odino) è la traccia numero dieci dell’undicesimo album dei Manowar, Gods of War, uscito il 26 febbraio del 2007. The sons of Odin è stata pubblicata anche nell’Ep dal medesimo titolo uscito il 24 ottobre 2006.

Formazione dei Manowar (2007)

  • Eric Adams – voce
  • Karl Logan – chitarra
  • Joey DeMaio – basso
  • Scott Columbus – batteria

Traduzione The sons of Odin – Manowar

Testo tradotto di The sons of Odin (DeMaio) dei Manowar [Magic Circle Music]

The sons of Odin

Here to the blaze
I wander
Through this black night
I pounder
The edge of our mighty swords
Did clash
Fallen by our axes
Helmets smash

Glory and fame
Blood is our name
Souls full of thunder
Hearts of steel
Killers of men
Of warriors friend
Sworn to avenge our fallen brothers
To the end

One day too
I may fall
I will enter Odin’s Hall
I will die sword in hand
My name and my deeds will
Scorch the land

Glory and fame
Blood is our name
Soul full of thunder
Hearts of steel
Killers of men
Of warriors friend
Sworn to avenge our fallen brothers

Sons of the gods
today we shall die
Open Valhalla’s door
Let the battle begin
with swords in the wind
Hail Gods of War

Sons of Odin we four
By the hammer of Thor
Ride down from the sky
Another is born
Another shall fall
This day bent will die

Glory and fame
Blood is our name
Souls full of thunder
Hearts of steel
Killers of men
Of warriors friend
Sworn to avenge our fallen brothers
Sons of the gods today we shall die
Open Valhalla’s door
Let the battle begin with swords in the wind
Hail Gods of War

Sons of the gods today we shall die
Open Valhalla’s door
Let the battle begin with swords in the wind
Hail Gods of War

Let the battle begin with swords in the wind
Hail Gods of War!!!

[Onward into the heart of battle
Fought the sons of Odin
Outnumbered many times
Still – they fought on
Blood poured forth from their wounds
Deep into the earth
Vultures waited for the broken shells
That once were bodies
Thus Odin alone would choose the day
They would enter Valhalla
And in their hour of need
He sent forth onto them The Berserker Rage
Now gods embed
They rose up from the ground
Screaming like wild animals
Such is the gift of absolute power
No blade or weapon would hurt them
They killed them and horses alike
And all who stood before them
died that day
Hail Gods Of War]

I figli di Odino

Qui accanto alla fiamma
Vago
Attraverso questa notte nera
Pondero
Il bordo delle nostre possenti spade
facemmo scontrare
Caduti sotto le nostre asce
Elmi fracassati

Gloria e fama
Sangue è il nostro nome
Anime piene di fulmini
Cuori d’acciaio
Assassini di uomini
Amici dei guerrieri
Giuriamo di vendicare i nostri fratelli caduti
Fino alla fine

Un giorno anche io
Potrei morire
Entrerò nella sala di Odino
Morirò con la spada in mano
Il mio nome e le mie azioni
Bruceranno la terra

Gloria e fama!
Sangue è il nostro nome
Anime piene di fulmini
Cuori d’acciaio
Assassini di uomini
Amici dei guerrieri
Giuriamo di vendicare i nostri fratelli caduti

Figli degli Dei
Oggi potremo morire
Aprite la porta del Valhalla
Lasciate che la battaglia inizi
Con le spade nel vento
Ave Dei della Guerra

Figli di Odino noi quattro
Per il Martello di Thor
Cavalchiamo giu dal cielo
Un altro è nato
Un altro dovra cadere
In questo giorno i disonesti moriranno!

Gloria e fama
Sangue è il nostro nome
Anime piene di fulmini
Cuori d’acciaio
Assassini di uomini
Amici dei guerrieri
Giuriamo di vendicare i nostri fratelli caduti
Figli degli Dei oggi moriremo
Aprite la porta del Valhalla
Che la battaglia inizi con le spade nel vento
Ave Dei della Guerra

Figli degli Dei oggi moriremo
Aprite la porta del Valhalla
Che la battaglia inizi con le spade nel vento
Ave Dei della Guerra

Che la battaglia inizi con le spade nel vento
Ave Dei della Guerra!!!

[…Procedendo nel cuore della battaglia
Combattevano i figli di Odino
Superati in numero molte volte
Ancora – continuavano a combattere
Sangue fuoriusciva dalle loro ferite
Nel profondo della terra
Gli avvoltoi aspettavano le carcasse
Che un tempo erano corpi
Ma Odino solo avrebbe deciso il giorno in cui
Sarebbero entrati nel Valhalla
E nel loro momento del bisogno
Inviò su di loro la furia del Berserker
Ora Dei e uomini
Si alzarono da terra
Urlando come animali selvaggi
Tale è il dono del potere assoluto
Nessuna lama o arma poteva far loro del male
Uccidevano loro e i cavalli allo stesso modo
E tutti quelli che stavano di fronte a loro
morirono quel giorno
Ave Dei Della Guerra]

Tags:, - 2.785 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .