Soul stripper – AC/DC

Soul stripper (Mettere a nudo l’anima) è la traccia numero quattro dell’album di debutto degli AC/DC, High Voltage, pubblicato in Australia il 17 febbraio 1975.

Formazione degli AC/DC (1975)

  • Bon Scott – voce
  • Angus Young – chitarra
  • Malcolm Young – chitarra
  • George Young – basso
  • John Proud – batteria

Traduzione Soul stripper – AC/DC

Testo tradotto di Soul stripper (A. Young, M. Young) degli AC/DC [Albert]

Soul stripper

Well I met her in the garden
underneath that old apple tree
Sitting with a handful of flowers,
looking as cool as can be
We talked away a couple of hours
then she laid her hand on my lap
Oh, I thought I got to be dreaming,
I didn’t know I feel in her trap

Then she made me say things
I didn’t want to say
Then she made me play games
I didn’t want to play

She was a soul stripper,
took my heart
She was a soul stripper
and tore me apart

She started moving nice
and easy slowly getting
near to my spine
Killing off each last little feeling,
everyone she could find
And when she had me hollow and naked
that’s when she put me down
Pulled out a knife
and flashed it before me,
stuck it in and turned it around

Then she made me say things
I didn’t want to say
Then she made me play games
I didn’t want to play

She was a soul stripper,
she took my heart
She was a soul stripper,
tore me apart

Soul stripper,
soul stripper
You’re a soul stripper,
soul stripper
Soul stripper,
soul stripper
Took out my heart and tore it apart

Mettere a nudo l’anima

La incontrai in giardino,
sotto quel vecchio albero di mele
Era seduta con una mazzetto di fiori in mano,
sembrava il tipo giusto
Parlammo per un paio d’ore
e allora lei posò la sua mano sul mio grembo
Pensai che stessi sognando,
non sapevo che stavo cadendo nella sua trappola

Poi mi fece dire cose
che non volevo dire
Poi mi fece fare giochi
che non volevo giocare

Lei era una che mette a nudo l’anima,
prese il mio cuore
Lei era una che mette a nudo l’anima,
e mi fece a pezzi

Lei cominciò a muoversi bella
e a suo agio avvicinandosi
lentamente al mio pungiglione
Sterminando ogni ultimo piccolo sentimento,
tutti quelli che poteva trovare
E quando lei mi ebbe svuotato e spogliato,
ecco quando mi distrusse
Tirò fuori un coltello
e lo fece scintillare davanti a me,
l’ha conficcato e rigirato

Poi mi fece dire cose
che non volevo dire
Poi mi fece fare giochi
che non volevo giocare

Lei era una che mette a nudo l’anima,
prese il mio cuore
Lei era una che mette a nudo l’anima,
e mi fece a pezzi

Una che mette a nudo l’anima
una che mette a nudo l’anima
Tu sei una che mette a nudo l’anima
una che mette a nudo l’anima
Una che mette a nudo l’anima,
una che mette a nudo l’anima
Hai tirato fuori il mio cuore e l’hai fatto a pezzi

Tags:, - 1.759 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .