Stain of mind – Slayer

Stain of mind (Macchia della mente) è la traccia numero tre del settimo album degli Slayer, Diabolus in Musica, uscito il 9 giugno del 1998.

Formazione degli Slayer (1998)

  • Tom Araya – voce, basso
  • Kerry King – chitarra
  • Jeff Hanneman – chitarra
  • Paul Bostaph – batteria

Traduzione Stain of mind – Slayer

Testo tradotto di Stain of mind (King, Hanneman) degli Slayer [American]

Stain of mind

Imagine Humanity’s decline
Step inside my stain of mind
Infesting superiority
Infectious immorality oh yea
Come worship the place
no truths are told
Praise the land
where sins are sold
No passion no love
your faith evades
Never see yourself again that way

Death becomes your bride
Lifelessness invades your eyes
In fire baptized
All pain sifts through myu soul
You’ll never feel greater misery
Master of my enemy
Let the purest stain of mind
Wash the virtue from your eyes

As one the collective unifies
Emanate a faithless shine
Forever creation has conceived
Birth of destruction spreads its wings
Chaotic rebirth a new domain
Re-live the sight the sound the pain
Erotic the taste of agony
Adorn the scars of inhumanity

This is what you see
Deep inside of me
Agony is life
Lechery is life
Godlessness is life
Purgatory magnified
In fire baptized
All pain sifts through my soul
You’ll never feel greater misery
Master of my enemy
Let the purest stain of mind
Wash the virtue from your eyes

Enticing malevolence allures
Bastardize the clean and pure
Salvation forever crucified
I choose the other side oh yea
Entire, complete serenity
Injected intravenously
Transgression euphoric bliss divine
Initiate a timeless stain of mind

Blood will sterilize
In fire I baptized
All pain sifts through my soul
You’ll never feel greater misery
Master of my enemy
Let the purest stain of mind
Wash the virtue from your eyes

Macchia della mente

Immagina il declino dell’umanità
Che è dentro la mia macchia della mente
Una superiorità infestante
Immoralità infetta, oh yeah
Vieni a venerare il luogo dove
non viene detta la verità
Prega per la terra
dove i peccati vengono venduti
Senza passione e senza amore
i tuoi peccati evadono
Non ti vedrai mai più così

La morte diventa tua moglie
La mortalità invade i tuoi occhi
Battezzato nel fuoco
Tutti i dolori rovistano nella mia anima
Non sentirai mai una miseria più grande
Padrone del mio nemico
Lascia che la più pura macchia della mente
Lavi via le virtù dai tuoi occhi

Come una sola, le unità collettive
Emanano un luccichio senza fede
Per sempre concepito dalla creazione
La nascita della distruzione apre le sue ali
Una rinascita caotica, un nuovo dominio
Che rivive la vista, il suono, il dolore
Erotico è il sapore dell’agonia
Che adorna le cicatrici dell’immortalità

Questo è ciò che vedi
Profondamente dentro me
L’agonia è vita
La libidine è vita
L’empietà è vita
Purgatorio magnificato
Battezzato nel fuoco
Tutti i dolori rovistano nella mia anima
Non sentirai mai miseria più grande
Padrone del mio nemico
Lascia che la più pura macchia della mente
Lavi via le virtù dai tuoi occhi

Una malevolenza incitante affascina
Fai diventare bastardi i puliti ed i puri
La salvezza è crocifissa eternamente
Io scelgo l’altro lato, oh yeah
Intera, completa serenità
Iniettata per via endovenosa
La trasgressione euforica è pace divina
Inizia una macchia di vita senza tempo

Il sangue sarà sterilizzato
Battezzato nel fuoco
Tutti i dolori rovistano nella mia anima
Non sentirai mai miseria più grande
Padrone del mio nemico
Lascia che la più pura macchia della mente
Lavi via le virtù dai tuoi occhi

Tags: - 784 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .