Starforsaken – In Flames

Starforsaken (Abbandonato dagl’astri) è la traccia numero quattro del primo album degli In Flames, Lunar Strain pubblicato il primo aprile del 1994.

Formazione In Flames (1994)

  • Mikael Stanne – voce
  • Glenn Ljungström – chitarra
  • Carl Naslund – chitarra
  • Johan Larsson – basso
  • Jesper Strömblad – batteria

Traduzione Starforsaken – In Flames

Testo tradotto di Starforsaken (Stanne) degli In Flames [Wrong Again Records]

Starforsaken

Whipped in the eye by the sand
Malicious have light of day obscured
The sun has burned my skin
Open wounds are licked by sand

To be punished by this vortex of scorn

Wrists and ankles are chained
upon this land
Drawn through the desert
to be their sacrifice

So this is my golgatha,
so this is my grave
The thieves, the liars, the hypocrite scum
I’d slay them if I only could

The endless sand, the blackest land
A cyclone of spine crushing anger
Meant for me

The overlords of the desert
Not one was meant to be
All human force now flee
Rules of anatomy lost
Rage into the extreme

Abbandonato dagl’astri

Abbacinato negl’occhi dalla sabbia
Il Malizioso ha oscurato la diurna luce
Il sole ha arso la mia pelle
Le ferite aperte sono strofinate dalla sabbia

Per essere punito da questo vortice di sdegno

Polsi e caviglie son incatenate
lungo questa landa
Affogo attraverso le dune del deserto
per esser a loro sacrificio

Così esso diventa il mio golgotha,
così questa è la mia tomba
I briganti, i bugiardi, la feccia ipocrita
Io li strazierei tutti se solo potessi

Le sempiterne sabbie, la valle più buia
Un ciclone d’aculei che sprigiona tutta la sua ira
Voleva la mia vita

I padroni del deserto
Non ve n’è uno che desidera apparire
Tutta l’umana forza ora fugge
Smarrito ogni precetto d’anatomia
Collera protratta all’estremo

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 135 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .