Steel tormentor – Helloween

Steel tormentor (Tormentatore d’acciaio) è la traccia numero due del settimo album degli Helloween, The Time of the Oath pubblicato nel marzo del 1996.

Formazione Helloween (1996)

  • Andi Deris – voce
  • Roland Grapow – chitarra
  • Michael Weikath – chitarra
  • Markus Grosskopf – basso
  • Uli Kusch – batterista

Traduzione Steel tormentor – Helloween

Testo tradotto di Steel tormentor (Weikath, Deris) degli Helloween [Castle]

Steel tormentor

Headless
Pulling the machine down
Coming to the low sound
Feeling like a real man

Racing
Flashing from down under
Flesh and blood and thunder
Trembling wheel in cold wheel
in cold hand

Faster, much faster
wot a human speed disaster
Deeper, much deeper
on through the void I cast’er

I’m a steel tormentor
And I speed ‘round ev’ry curve
I’m a mean imperator
Of my intimate machine

Turkey
Near to devastation
Losing all my patience
Cannot make this kit fly

Danger
Muscular contraction
Out for satisfaction
Mere intoxication

Nightride, it’s nightride
try to catch my taillights
So sad, I’m so sad,
but you won’t ever
suck my steel bride

I’m a steel tormentor
And I speed ‘round ev’ry curve
I’m a mean imperator
Of my intimate machine

Tormentatore d’acciaio

Senza testa
Spinge giù la macchina
Arriva quasi senza rumore
Sentendosi come un vero uomo

Correndo
Lampeggiando dal fondo
Carne e sangue e tuoni
Ruote tremanti, freddo volante
in mani fredde

Veloce, molto veloce
che disastro a velocità umana
Profondo, molto in fondo
attraverso il vuoto che ho creato

Sono un tormentatore di acciaio
e vado veloce in ogni curva
Sono un vile imperatore
della mia macchina intima

Un fiasco
vicino alla devastazione
Sto perdendo tutta la mia pazienza
Non posso farlo volare

Pericolo
Contrazione muscolare
In cerca di soddisfazione
semplice intossicazione

Viaggio notturno, è un viaggio notturno
prova a prendere i miei fari posteriori
Così triste, sono così triste
ma non potrai mai
succhiare la mia sposa d’acciaio

Sono un tormentatore di acciaio
e vado veloce in ogni curva
Sono un vile imperatore
della mia macchina intima

Tags: - 174 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .