Stormrider – Iced Earth

Stormrider (Colui che cavalca la tempesta) è la traccia numero due del secondo album degli Iced Earth, Night of the Stormrider, pubblicato il primo novembre del 1991.

Formazione Iced Earth (1991)

  • John Greely – voce
  • Jon Schaffer – chitarra
  • Randall Shawver – chitarra
  • Dave Abell – basso
  • Rick Secchiari – batteria
  • Roger Huff – tastiere

Traduzione Stormrider – Iced Earth

Testo tradotto di Stormrider (Schaffer, Shawver) degli Iced Earth [Century]

Stormrider

As I travel through the astral plains
I see the break ahead
As though the sky has burst in flames
Before the storm I dread
Lightning breaks across the sky
Blackish blue at night
Riders ride
on dismal clouds
I scream at heavens light

Storming demons travel through the night
The time is almost here
I lay in a jacket of steel
My scream no one hears

I can feel the storm approaching
The pain is its’ reality
The death I breathe is in the air
I feel no more, no longer care

The trumpets sound as I break free
This vision I see just can’t be me
What is this that I have done
Why am I the chosen one

Fight on,
grab on
Stormrider
Stormrider

Now the rider rides through the night
The time is almost here
As I lay wrapped in steel
My scream no one hears

Help me, through this hell inside
My life’s my own, it’s my pride
Carry on my solid dream
Save me from this horrid scream

Fight on,
grab on
Stormrider
Stormrider

Colui che cavalca la tempesta

Mentre viaggio attraverso le pianure astrali
vedo la spaccatura davanti
mentre anche il cielo brucia in fiamme
prima della tempesta di cui o terrore
Un fulmine attraversa il cielo
Di notte blu nerastro
quelli che cavalcano la tempesta
cavalcano su lugubri nuvole
Urlo alla luce del cielo

Demoni tempestosi viaggiano nella notte
il tempo è quasi qui
giaccio in una giacca d’acciaio
nessuno ode il mio grido

Riesco a sentire la tempesta che si avvicina
il dolore è la sua realtà
la morte che respiro è nell’aria
non sento più niente, non m’importa più nulla

Il suono di trombe mentre mi libero
la visione che vedo non posso essere io
cos’è che ho fatto
Perchè sono il prescelto?

Continuo a combattere,
continuo ad aggrapparmi
Colui che cavalca la tempesta
Colui che cavalca la tempesta

Ora colui che cavalca, cavalca nella notte
il tempo è quasi giunto
mentre giaccio avvolto nell’acciaio
nessuno ode il mio grido

Aiutatemi in questo inferno interiore
la mia vita è mia, è il mio orgoglio
portatemi in solidi sogni
Salvatemi da quest’orrido grido

Continuo a combattere,
continuo ad aggrapparmi
Colui che cavalca la tempesta
Colui che cavalca la tempesta

Tags: - 188 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .