Summer breeze – Type O Negative

Summer breeze (Brezza estiva) è la traccia numero tre del terzo album dei Type O Negative, Bloody Kisses, pubblicato il 17 agosto del 1993. È una cover del brano del gruppo Seals and Crofts.

Formazione Type O Negative (1993)

  • Peter Steele – voce, basso
  • Kenny Hickey – chitarra
  • Sal Abruscato – batteria
  • Josh Silver – tastiere

Traduzione Summer breeze – Type O Negative

Testo tradotto di Summer breeze (Jim Seals, Dash Crofts) dei Type O Negative [Roadrunner]

Summer breeze

See the curtains hangin’ in the window
Evening on a friday night
A little light shinin’ in the window
Lets me know everything’s all right

Summer breeze makes me feel fine
Blowin’ through the jasmine in my mind

Summer breeze makes me feel fine
Blowin’ through the jasmine in my mind

See the paper layin’ on the sidewalk
Music from the house next door
So I walk on up to the door step
Through the screen and across the floor

Summer breeze makes me feel fine
Blowin’ through the jasmine in my mind

Summer breeze makes me feel fine
Blowin’ through the jasmine in my mind

Sweet days of summer, the jasmine’s in bloom
July dressed up and playing her tune
When I come home
from a hard day’s work
And you’re waitin’ there
I don’t have a care
A care in this world

See the smile awaitin in the kitchen
Food cookin’ and the plates for two
Feel your arms reachin’ out to love me
In the evening
Day is through

Summer breeze makes me feel fine
Blowin’ through the jasmine in my mind

Summer breeze makes me feel fine
Blowin’ through the jasmine in my mind

Summer breeze makes me feel fine
Blowin’ through the jasmine in my mind

Brezza estiva

Vedo le tende sventolare alla finestra
La sera d’un venerdì notte
Un esile barlume che risplende alla finestra
Mi fa capire ch’ogni cosa va per il verso giusto

La brezza estiva mi solleva l’animo
Soffiando dal gelsomino nel mio genio

La brezza estiva mi solleva l’animo
Soffiando dal gelsomino nel mio genio

Vedo un foglio di carta giacere sul marciapiede
Dall’abitazione accanto si sprigiona una melodia
Così salgo ad un passo dalla porta
Attraverso lo schermo e lungo il pavimento

La brezza estiva mi solleva l’animo
Soffiando dal gelsomino nel mio genio

La brezza estiva mi solleva l’animo
Soffiando dal gelsomino nel mio genio

Dolcissimi giorni d’estate, il gelsomino è in fiore
Luglio s’è ornato e arpeggia il suo motivetto
Quando giungo a casa
dopo un’intensa giornata lavorativa
E sei lì ad aspettarmi
Non ho alcun pensiero
Pensiero di questo mondo

Vedo il sorriso aspettarmi in cucina
Un pranzo pronto e piatti per due
Sento le tue braccia stringermi per amarmi
In serata
Il giorno è ormai passato

La brezza estiva mi solleva l’animo
Soffiando dal gelsomino nel mio genio

La brezza estiva mi solleva l’animo
Soffiando dal gelsomino nel mio genio

La brezza estiva mi solleva l’animo
Soffiando dal gelsomino nel mio genio

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags:, - 1.177 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .