Sumthin’ for nuthin’ – Mötley Crüe

Sumthin’ for nuthin’ (Qualcosa per niente) è la traccia numero otto del quarto album dei Mötley Crüe, Girls, Girls, Girls, pubblicato il 15 maggio del 1987.

Formazione Mötley Crüe (1987)

  • Vince Neil – voce
  • Mick Mars – chitarra
  • Nikki Sixx – basso
  • Tommy Lee – batteria

Traduzione Sumthin’ for nuthin’ – Mötley Crüe

Testo tradotto di Sumthin’ for nuthin’ (Sixx) dei Mötley Crüe [Elektra]

Sumthin’ for nuthin’

Foolish bride call me up
Beg to scratch her itch
Rich old man got the needle
Slipped and dropped a stitch
Name the time
Name the price leave your door unlocked
I’ll bring a toy guaranteed
To put the spring in your shocks

Sumthin’ for nuthin’

Gigolo sounds so cold
Call me teacher’s pest
Twice a day, double pay
At my trade I’m the best
Never late
Watch her watch seconds on the clock
Overtime, break my back
Slip and fall in the crack

Sumthin’ for nuthin’
Well, in and out, it’s never free
Sumthin’ for nuthin’
Leave the money where it’s easy to see
She plays the role of a roving matriarch
Diamond rings, fancy things
Dubonnet on the rocks
For a treat gave it free, happy 63
Crazy days, easy money
I was just 16
Easy money for such a good deed

Sumthin’ for nuthin’
Ya, in and out it’s never free
Sumthin’ for nuthin’
Satisfaction guaranteed
Sumthin’ for nuthin’
Target practice in the dark
Sumthin’ for nuthin’
I’m a crack shot on the mark

And I love my work

Qualcosa per niente

Sciocca sposa, chiamami
Imploro di grattare il suo prurito
Il vecchio ricco ha l’ago
È scivolato e ha lasciato cadere una maglia
Stabilisci il tempo
Stabilisci il prezzo, non chiudere a chiave la porta
Porterò un giocattolo, garantito
Per mettere la primavera nei tuoi capelli

Qualcosa per niente

Gigolo suona così freddo
Chiamami la peste dell’insegnante
Due volte al giorno, doppia paga
Nel mio lavoro sono il migliore
Mai in ritardo
Guardala, guarda i secondi sull’orologio
Straordinario, mi rompo la schiena
Scivolo e cado nella fessura

Qualcosa per niente
Dentro e fuori, non è mai gratis
Qualcosa per niente
Lascia i soldi dove è facile vederli
Lei recita la parte di una matriarca nomade
Anelli di diamanti, cose di lusso
Dubonnet on the rocks
Per una bevuta l’ho dato gratis, felici 63
Giorni folli, soldi facili
Avevo solo 16 anni
Soldi facili per delle buone azioni

Qualcosa per niente
Sì, dentro e fuori, non è mai gratis
Qualcosa per niente
Soddisfazione garantita
Qualcosa per niente
Obiettivo pratica nell’oscurità
Qualcosa per niente
Sono a pezzi sul bersaglio

E amo il mio lavoro

Tags: - 211 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .