Swan song – Symphony X

Swan song (Il canto del cigno) è la traccia numero dieci del nono album dei Symphony X, Underworld, pubblicato il 24 luglio del 2015.

Formazione Symphony X (2015)

  • Russell Allen – voce
  • Michael Romeo – chitarra
  • Mike LePond – basso
  • Jason Rullo – batteria
  • Michael Pinnella – tastiere

Traduzione Swan song – Symphony X

Testo tradotto di Swan song (Pinnella, Romeo) dei Symphony X [Nuclear Blast]

Swan song

I stand alone
As my world comes crashing down
Some things are never meant to be
Accept your fate cause
there’s no second-time around
“It´s not the stars or sky
that shapes our destiny”

Just a fateful glance
Just a fleeting chance in the wind
Gone forevermore

Hear my song, carry on
Through the lost and lonely air
Still I sing, can it bring
All the things that I desire?
With you, I wouldn’t change a thing
Just for you, I’d do most anything
But now you´re gone
And my swan song echoes on

I walk alone,
like a stranger in this town
Is it best to fail or never try at all?
I face the shadows,
as the sun is sinking down
“Some rise by sin
and some by virtue fall”

Just a fateful glance
Just a fleeting chance in the wind
Gone forevermore

Hear my song, carry on
Through the lost and lonely air
Still I sing, can it bring
All the things that I desire?
With you, I wouldn’t change a thing
Just for you, I’d do most anything
But now you´re gone
And my swan song echoes on

Goddess of shadowy play
Whose boundless power,
divides the night from the day
Plains of woe, eclipsed from all sight
And wrapped forever
in the darkest depths of night

Hear my song, carry on
Through the lost and lonely air
Still I sing, can it bring
All the things that I desire?
With you, I wouldn’t change a thing
Just for you, I’d do most anything
But now you´re gone
And my swan song echoes on

Il canto del cigno

Sono da solo
mentre il mio mondo sta crollando
alcune cose non sono destinate a succedere
Accetta il tuo destino perché
non c’è nessuna seconda volta nei paraggi
“Non sono le stelle o il cielo
che modellano il nostro destino”

Basta uno sguardo fatale
Solo un’occasione effimera nel vento
finita per sempre

Ascolta la mia canzone, portala
attraverso la perduta e solitaria aria
Ancora canto, posso portare
tutte le cose che desidero?
Con te, non cambierei niente
Solo per te, farei qualsiasi cosa
ma adesso sei andata
e il mio canto del cigno continua ad echeggiare

Cammino da solo,
come un estraneo in questa città
È meglio fallire o non provarci mai del tutto?
Affronto le ombre,
mentre il sole si sta abbassando
Alcuni sorgono dal peccato
e alcuni dalla virtù caduta”

Basta uno sguardo fatale
Solo un’occasione effimera nel vento
finita per sempre

Ascolta la mia canzone, portala
attraverso la perduta e solitaria aria
Ancora canto, posso portare
tutte le cose che desidero?
Con te, non cambierei niente
Solo per te, farei qualsiasi cosa
ma adesso sei andata
e il mio canto del cigno continua ad echeggiare

Dea dell’oscuro gioco
Di chi dallo sconfinato potere
divise la notte dal giorno
Pianure di dolore, eclissate da tutte le vedute
e avvolto per sempre
nelle profondità più buie della notte

Ascolta la mia canzone, portala
attraverso la perduta e solitaria aria
Ancora canto, posso portare
tutte le cose che desidero?
Con te, non cambierei niente
Solo per te, farei qualsiasi cosa
ma adesso sei andata
e il mio canto del cigno continua ad echeggiare

Tags: - 386 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .