Sweet endless sleep – Macbeth

Sweet endless sleep (Dolce infinito sonno) è la nona e ultima traccia del primo album dei Macbeth, Romantic Tragedy’s Crescendo, uscito il 5 ottobre del 1998.

Formazione Macbeth (1998)

  • Vittorio – voce
  • Cristina – voce
  • Alex – chitarra
  • Luca – chitarra
  • Fabio – basso
  • Fabrizio – batteria
  • Andrea – tastiere

Traduzione Sweet endless sleep – Macbeth

Testo tradotto di Sweet endless sleep (Vittorio, Alex, Fabrizio, Andrea) dei Macbeth [Dragonheart]

Sweet endless sleep

Like a spell from which I
can’t awake now
I sleep soundlly,
dying in your arms, I felt
your tears glide on my face
and your hands hold mine
for the last time,
the angel of mystery is
here to lead me in the kingdom
of silence.

We are immersed in a
boundless sea of sorrow
death is the darkened
horizon we’ll reach in our wreck,
sweet is my rest like a kiss
of the woman I loved
and now her heart is veiled
with a cloud of sadness.

You’ll close my weary
eyes languishing and resigned
and petals of withered roses
will settle on my
weak body as tears
I’ll rove forever on the
banks of the oblivition’s river
but I’ll hear your wounded
heart cry for me.

…And my tears will furrow my
cheeks and will rush in the
endless abony abyss of torment.

Dolce infinito sonno

Come un incantesimo dal quale io
Non riesco a svegliarmi
ora dormo profondamente
Morendo nelle tue braccia, sentivo
Le tue lacrime scivolare sul mio viso
e le tue mani stringere le mie
per l’ultima volta
L’angelo del mistero è
qui per condurmi nel regno
del silenzio.

Siamo stati immersi in un
mare di dolore senza confini
La morte è l’oscurato
orizzonte che raggiungeremo nel nostro relitto
dolce è il mio riposo come un bacio
di una donna che ho amato
e ora il suo cuore è velato
con una nuvola di tristezza.

Chiuderai i miei stanchi
occhi languenti e abbandonati
e petali di rose imbiancate
Si sistemeranno sul mio corpo
esausto come lacrime
Vagherò per sempre sulle
sponde della vacuità del fiume
ma sentirò il tuo cuore
ferito piangere per me.

…E le mie lacrime solcheranno le mie
guance e affluiranno
nell’infinito nero abisso del tormento.

Tags: - 74 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .