Take it easy – Gotthard

Take it easy (Calmati) è la traccia numero numero due del quinto album dei Gotthard, Homerun, pubblicato il 29 gennaio del 2001.

Formazione Gotthard (2001)

  • Steve Lee – voce
  • Leo Leoni – chitarra
  • Mandy Meyer – chitarra
  • Marc Lynn – basso
  • Hena Habegger – batteria

Traduzione Take it easy – Gotthard

Testo tradotto di Take it easy (Lee, Leoni, Von Rohr) dei Gotthard [BMG]

Take it easy

People say I’m crazy, just a fool
That I’m the teacher n’baby, you’re the “stu”
I always dug your colored hair
Always loved the clothes you wear
I can’t say that you turn me on
While I stay all night long

Take it easy, on yourself
Take it easy, there ain’t no one else
Don’t give me reasons
And I won’t ask for nothing

Rich girls, they run after me
Break my heart fooling me so easily
I always dug your colored hair
Always loved the clothes you wear
I can’t say that you turn me on
While I stay all night long

Take it easy, on yourself
Take it easy, there ain’t no one else
Don’t give me reasons
And I won’t ask for nothing

Take it easy, on yourself
Take it easy, there ain’t no one else
Don’t give me reasons
And I won’t ask for nothing

Take it easy, on yourself
Take it easy, there ain’t no one else
Don’t give me reasons
And I won’t ask for nothing

Calmati

La gente dice che sono pazzo, un folle
che io sono il maestro e baby, tu lo studente
Ho sempre apprezzato i tuoi capelli colorati
Ho sempre amato i vestiti che indossi
Non posso dire che tu non mi ecciti
mentro rimango tutta la notte

Dai una calmata a te stesso
Calmati, non c’è nessun’altra
non fornirmi giustificazioni
E io non chiederò nulla

Ragazze ricche, mi corrono appresso
Spezzano il mio cuore, mi ingannano facilmente
Ho sempre apprezzato i tuoi capelli colorati
Ho sempre amato i vestiti che indossi
Non posso dire che tu non mi ecciti
mentro rimango tutta la notte

Dai una calmata a te stesso
Calmati, non c’è nessun’altra
non fornirmi giustificazioni
E io non chiederò nulla

Dai una calmata a te stesso
Calmati, non c’è nessun’altra
non fornirmi giustificazioni
E io non chiederò nulla

Dai una calmata a te stesso
Calmati, non c’è nessun’altra
non fornirmi giustificazioni
E io non chiederò nulla

Tags: - 154 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .