Talvisota – Sabaton

Talvisota (Guerra d’inverno) è la traccia numero otto del quinto album dei Sabaton, The Art of War, pubblicato il 28 luglio del 2008. Talvisota parla della guerra d’inverno (che in finnico si dice proprio talvisota) tra Russia e Finlandia nell’inverno 1939-1940.

Formazione Sabaton (2008)

  • Joakim Brodén – voce
  • Rickard Sundén – chitarra
  • Oskar Montelius – chitarra
  • Pär Sundström – basso
  • Daniel Mullback – batteria
  • Daniel Mÿhr – tastiere

Traduzione Talvisota – Sabaton

Testo tradotto di Talvisota (Brodén) dei Sabaton [Nuclear Blast]

Talvisota

Rise of nations pride

Russians on a route to ruin
Kreml is more then certain to win
Sent away an army to the west

Blizzard reigned the ground were chosen
Snow was deep and hell were frozen
Stalin were too eager to invade

He thought of the might he possessed
And not of his foe
Rage of winter

Rise, nations pride
Hold whats yours
Strike’em were it hurts

Fight, hold your ground
Winter war
Reinforce the line

Split them into small divisions
Rip ‘em of the conquest visions
Motti tactics used with great result

Snipers move unseen in snowfall
Force them to retreat and recall
Fight the Russian rule and their demand

With Molotov cocktail in hand
No fear of their tanks
Death or glory

A slice of a knife to a throat
And their blood turns to ice
Talvisota!

Guerra d’inverno

Cresce l’orgoglio nazionale

I russi sulla strada della rovina
Il Cremlino è più che sicuro di vincere
ed ha inviato l’esercito ad ovest

La bufera di neve regna su queste terre
La neve è alta e l’inferno era congelato
Stalin era troppo ansioso di iniziare l’invasione

Lui pensò alla forza che possedeva
e non al suo nemico
La furia dell’inverno

Alzati, orgoglio della nazione
Difendi quello che è tuo
Colpiscili dove fa male

Combatti, tieni la posizione
La guerra d’inverno
Rinforza le linee

Dividi le loro divisioni in piccoli gruppi
Ferma i loro sogni di conquista
La tattica “Motti” usata con grandi risultati

Cecchini invisibile si muovono nella neve
Li costringeremo a ritirarsi
Lotta contro il dominio russo e le loro pretese

Con le bombe molotov in mano
Non abbiamo paura dei loro carri armati
Morte o gloria

La gola tagliata
e il loro sangue diventa ghiaccio
Guerra d’inverno!

Tags:, , - 518 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .