Taunting Cobras – Savatage

Taunting Cobras (Cobra provocante) è la traccia che apre l’ottavo album dei Savatage, Handful of rain pubblicato il 16 agosto del 1994.

Formazione Savatage (1994)

  • Zachary Stevens – voce
  • Alex Skolnick – chitarra
  • Johnny Lee Middleton – basso
  • Steve Doc Wacholz – batteria
  • Jon Oliva – pianoforte, tastiere

Traduzione Taunting Cobras – Savatage

Testo tradotto di Taunting Cobras (J.Oliva) dei Savatage [Atlantic]

Taunting Cobras

Hey, you! She’s gonna get you
If you go walking by this corner slow
Don’t think she’s gonna let you leave
Just because you want to go

Boy, you ain’t seen nothing yet
It’s a long train of regret
Puppets get no second chance
Pull that string, they gotta dance

Parellel addiction is a double crucifixion
When you’re always out there feeding your head
Always channel surfing cause
your brain it isn’t working
When you’re looking for that moment
just remember

Don’t look, don’t stray
Don’t talk it over!
No time, no way
Listen to me, I’m cold sober
You’re just out there
Taunting cobras

Hey, you! Who’s gonna warn you
When it’s something you don’t want to know?
Don’t think, it won’t deform you
Twist your mind, then let it go

Boy, you ain’t seen nothing yet
It’s a long train of regret
Puppets get no second chance
Pull that string, they gotta dance

Welcome to the prison
Let me tell ya what you’re missing
I’ve been coming here for nearly a year
Out there was my corner
‘till I came in for a water
Mixed with whiskey and
a chaser of sideways glances

Don’t look, don’t stray
Don’t talk it over!
No time, no way
Listen to me, I’m cold sober
You’re just out there
Taunting cobras

Cobra provocante

Hay tu! Lei ti prenderà
Se cammini da questo angolo lentamente
Non pensare che lei ti lasci andare
solo perché lo vuoi tu

Ragazzo, tu non ancora visto niente
È un lungo treno del rimpianto
I burattini non hanno nessuna seconda possibilità
Tira quella stringa, loro balleranno

Dipensenza parallela è una doppia crocifissione
Quando sei là fuori alimentando la tua testa
Sempre facendo zapping tra i canali perché
il tuo cervello non funziona
quando stai cercando quel momento
basta ricordare

Non guardare, non allontanarti
Non discuterne!
Niente tempo, non esiste
Ascoltami, sono freddo e serio
Sei solo là fuori
Cobra provocante

Hey tu! Chi ti metterà in guardia
quando è qualcosa che tu non vuoi sapere?
Non pensare, non cambierà forma in te
Attorciglia la tua mente, poi lascialo andare

Ragazzo, tu non ancora visto niente
È un lungo treno del rimpianto
I burattini non hanno nessuna seconda possibilità
Tira quella stringa, loro balleranno

Benvenuto alla prigione
Lasciami dire cosa ti stai perdendo
Sono venuto qui per quasi un anno
Fuori c’era il mio angolo
finché sono entrato per dell’acqua
mescolato con il whisky e
un cacciatore di sguardi di traverso

Non guardare, non allontanarti
Non discuterne!
Niente tempo, non esiste
Ascoltami, sono freddo e serio
Sei solo là fuori
Cobra provocante

Tags: - 33 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .