Teenage Frankenstein – Alice Cooper

Teenage Frankenstein (Frankenstein adolescente) è la traccia che apre il sedicesimo album di Alice Cooper, Constrictor pubblicato il 22 settembre del 1986. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione (1986)

  • Alice Cooper – voce
  • Kane Roberts – chitarra, basso, tastiere, batteria
  • Kip Winger – basso
  • Donnie Kisselbach – basso
  • David Rosenberg – batteria

Traduzione Teenage Frankenstein – Alice Cooper

Testo tradotto di Teenage Frankenstein (Cooper, Roberts) di Alice Cooper [MCA]

Teenage Frankenstein

I’m the kid on the block
With my head made of rock
And I ain’t got nobody
I’m the state of the art
Got a brain a la carte
I make the babies cry
I ain’t one of the crowd
I ain’t one of the guys
They just avoid me
They run and they hide
Are my colours too bright
Are my eyes set too wide
I spend my whole life
Burning, turning
I’m a teenage Frankenstein
The local freak with the twisted mind
I’m a teenage Frankenstein
These ain’t my hands
And these legs ain’t mine
Got a synthetic face
Got some scars and a brace
My hands are rough and bloody
I walk into the night
Women faint at the sight
I ain’t no cutie-pie
I can’t walk in the day
I must walk in the night
Stay in the shadows
Stay out of the light
Are my shoulders too wide
Is my head screwed on tight
I spend my whole life
Burning, turning
I’m a teenage Frankenstein
The local freak with the twisted mind
I’m a teenage Frankenstein
These ain’t my hands
And these legs ain’t mine

Frankenstein adolescente

Sono il ragazzo dell’isolato
Con la mia testa fatta di pietra
E non ho nessuno
Sono lo stato dell’arte
Ho un cervello come mappa
Faccio piangere i bambini
Non sono uno del pubblico
Non sono uno dei ragazzi
Loro mi evitano
Scappano e si nascondono
Sono i miei colori troppo pallidi?
Sono i miei occhi troppo sporgenti?
Spendo la mia intera vita a
Bruciare, tornare
Sono un Frankenstein adolescente
Un mostro locale con una mente contorta
Sono un Frankenstein adolescente
Queste non sono le mie mani
E nemmeno queste gambe
Ho una faccia sintetica
Ho un pò di ferite e una doppietta
Le mie mani sono ruvide e sanguinose
Cammino nella notte
Le donne svengono alla mia vista
Non ho qualcuna che mi ama
Non posso camminare di giorno
Devo camminare di notte
Rimanere nell’oscurità
Stare alla larga dalla luce
Sono le mie spalle troppo larghe?
È la mia testa troppo contorta?
Spendo la mia intera vita a
Bruciare, tornare
Sono un Frankenstein adolescente
Un mostro locale con una mente contorta
Sono un Frankenstein adolescente
Queste non sono le mie mani
E nemmeno queste gambe

* traduzione inviata da El Dalla

Tags:, - 97 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .