Terminal spirit disease – At the Gates

Terminal spirit disease (Terminale morbo dello spirito) è la traccia numero due e quella che da il nome al terzo album degli At The Gates, pubblicato il 18 luglio del 1994.

Formazione At The Gates (1994)

  • Tomas Lindberg – voce
  • Anders Björler – chitarra
  • Alf Svensson – chitarra
  • Jonas Björler – basso
  • Adrian Erlandsson – batteria

Traduzione Terminal spirit disease – At the Gates

Testo tradotto di Terminal spirit disease (Lindberg, A.Björler, J.Björler) degli At The Gates [Peaceville]

Terminal spirit disease

Can you feel the pain I feel?
I’ve lost all sense of what is real
I’m lost in a world I detest

Can you feel the pain I feel?
This wound I’ve got will never heal
I’m lost in the serpent’s own nest

Oh, set me free
Crucify life itself
And let your joy be the reality
Our suffering life
The dream

Pain, the highest order
Scorching inside of my skin
Terminal spirit disease
An itch of thirst
Twisting my tortured nerves

Kill the worm that is depression
Join the leeches of oppression
Unsure, twisted logic now die

Kill the worm that is depression
My fevered circle of damnation
Consumed by this torment divine

Oh, set me free
Crucify life itself
And let your joy be the reality
Our suffering life
The dream

Pain, the highest order
Scorching inside of my skin
Terminal spirit disease
An itch of thirst
Twisting my tortured nerves

Terminal spirit disease
Terminal spirit disease

Kill the worm that is depression
Join the leeches of oppression
Unsure, twisted logic now die

Kill the worm that is depression
My fevered circle of damnation
Consumed by this torment divine

Your soul’s condemned to sin of life
Must die to be set free

Terminal spirit disease
Terminal spirit disease

Terminale morbo dello spirito

Puoi tu percepire il dolore ch’io provo?
Ho perduto qualsivoglia senso di ciò ch’è reale
Son smarrito in un mondo che disprezzo

Puoi tu percepire il dolore ch’io provo?
Questa ferita ch’io ho mai si sanerà
Son smarrito nel nido del serpente stesso

Oh, liberami
Crocifiggi la stessa esistenza
E lascia che la tua letizia divenga realtà
La nostra vita sofferente
Il sogno

Dolore, l’ordine più celebrato
Arde sotto la mia pelle
Terminale morbo dello spirito
Una brama di sete
Aggroviglia i miei tormentati nervi

Strazia il verme ch’è depressione
Unisciti alle sanguisughe dell’oppressione
Incerta, travista logica ch’ora muore

Strazia il verme ch’è depressione
Il mio febbrile circolo di dannazione
Consumato da questo celestiale tormento

Oh, liberami
Crocifiggi la stessa esistenza
E lascia che la tua letizia divenga realtà
La nostra vita sofferente
Il sogno

Dolore, l’ordine più celebrato
Arde sotto la mia pelle
Terminale morbo dello spirito
Una brama di sete
Aggroviglia i miei tormentati nervi

Terminale morbo dello spirito
Terminale morbo dello spirito

Strazia il verme ch’è depressione
Unisciti alle sanguisughe dell’oppressione
Incerta, travista logica ch’ora muore

Strazia il verme ch’è depressione
Il mio febbrile circolo di dannazione
Consumato da questo celestiale tormento

L’anima tua condannata al peccato della vita
Deve morire per divenire libera

Terminale morbo dello spirito
Terminale morbo dello spirito

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags:, - 91 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .