Thank God for the bomb – Ozzy Osbourne

Thank God for the bomb (Grazie Dio per la bomba) è la traccia numero quattro del quarto album di Ozzy Osbourne, The Ultimate Sin, pubblicato il 22 febbraio del 1986.

Formazione (1986)

  • Ozzy Osbourne – voce
  • Jake E. Lee – chitarra
  • Phil Soussan – basso
  • Randy Castillo – batteria
  • Mike Moran – tastiere

Traduzione Thank God for the bomb – Ozzy Osbourne

Testo tradotto di Thank God for the bomb (Daisley, Lee, Osbourne) di Ozzy Osbourne [Epic]

Thank God for the bomb

Like moths to a flame
Is man ever gonna change?
Time’s seen untold aggression
And infliction of pain
If that’s the only thing that’s stopping war

Then thank God for the bomb
Thank God for the bomb
Thank God for the bomb
Thank God for the bomb
Nuke ya, nuke ya

War is just another game
Tailor made for the insane
But make a threat of their annihilation
And nobody wants to play
If that’s the only thing that keeps the peace

Then thank God for the bomb
Thank God for the bomb
Thank God for the bomb
Thank God for the bomb
Nuke ya, nuke ya

Today was tommorow, yesterday
It’s funny how time can slip away
The face of the doomsday clock
Has launched a thousand wars
As we near the final hour
Time is the only foe we have

When war is obsolete
I’ll thank God for war’s defeat
But any talk about hell freezing over
Is all said with tongue in cheek
Until the day the war drums
beat no more

I’ll thank God for the bomb
Thank God for the bomb
Thank God for the bomb
Thank God for the bomb
Nuke ya, nuke ya

Grazie Dio per la bomba

Come falene verso una fiamma
l’uomo potrà mai cambiare?
Il tempo ha visto innumerevoli aggressioni
e l’inflizione di dolore
Se quella è l’unica cosa che può fermare al guerra

Allora Dio grazie per la bomba
Grazie a Dio per la bomba
Grazie a Dio per la bomba
Grazie a Dio per la bomba
Bomba nucleare, bomba nucleare

La guerra è solo un altro gioco
fatto su misura per il folle
ma minacciare il loro annientamento
e nessuno vuole giocare
Se questa è l’unica cosa che mantiene la pace

Allora Dio grazie per la bomba
Grazie a Dio per la bomba
Grazie a Dio per la bomba
Grazie a Dio per la bomba
Bomba nucleare, bomba nucleare

Oggi era domani, ieri
È strano come il tempo può scivolare via
Essere di fronte all’orologio della fine del mondo
ha dato il via ad un migliaio di guerre
mentre ci avviciniamo alla nostra fine
Il tempo è l’unico nemico che abbiamo

Quando la guerra è sorpassata
Ringrazierò Dio per la sconfitta della stessa
Ma nessuno parla sull’inferno che congela
Tutto è detto con ironia
fino al giorno in cui i tamburi della guerra
non suoneranno più

Allora Dio grazie per la bomba
Grazie a Dio per la bomba
Grazie a Dio per la bomba
Grazie a Dio per la bomba
Bomba nucleare, bomba nucleare

Tags: - 372 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .