That was just your life – Metallica

That was just your life (Quella era proprio la tua vita) è la traccia che apre il nono album dei Metallica, Death Magnetic, pubblicato il 12 settembre del 2008.

Formazione dei Metallica (2008)

  • James Hetfield – voce, chitarra
  • Kirk Hammett – chitarra
  • Robert Trujillo – basso
  • Lars Ulrich – batteria

Traduzione That was just your life – Metallica

Testo tradotto di That was just your life (Hetfield, Ulrich, Hammet, Trujillo) dei Metallica [Warner Bros]

That was just your life

Like a siren in my head that
always threatens to repeat,
Like a blind man that is strapped
into the speeding driver’s seat,
Like a face that learned to speak,
when all it knew was how to bite,
Like a misery that keeps me focused
though I’ve gone astray,
Like an endless nightmare that
I must awaken from each day.

Like Conviction,
A premonition,
Not worthy of so i deny …… I deny.

I blind my eyes and
try to force it all into place,
I stitch them up,
see not my fall from grace.
I blind my eyes,
I hide and feel it passing me by,
I open just in time to say goodbye.

Almost like your life,
Almost like your endless fight,
Curse, the day is long,
Realize you don’t belong,
Disconnect somehow,
Never stop the bleeding now,
Almost like your fight,
And there it went,
Almost like your life.

Like a wound that keeps on bleeding
to remind me not to think,
Like a raging river drowning
when I only need a drink,
Like a poison that I swallow,
but I want the world to die.

Like a release from prison
that I didn’t know I was in,
Like a fight to live the past
I prayed to leave from way back then,
Like a general without a mission
until the wars will start again ……
start again.

I blind my eyes and
try to force it all into place,
I stitch them up,
see not my fall from grace.
I blind my eyes,
I hide and feel it passing me by,
I open just in time to say goodbye.

Almost like your life,
Almost like your endless fight,
Curse, the day is long,
Realize you don’t belong,
Disconnect somehow,
Never stop the bleeding now,
Almost like your fight,
And there it went,
Almost like your life.

Like a touch from hell
I feel how hot
that it can get if you get caught,
Like a strike from heaven
turns that key
that brings you straight down to your knees
Like a touch from hell
to feel how hot
that it can get if I get caught,
Like a strike from heaven
to reprieve
that brings you straight down to your knees,

Almost like your life,
Almost like your endless fight,
Curse, the day is long,
Realize you don’t belong,
Disconnect somehow,
Never stop the bleeding now,
Almost like your fight,
And there it went,
Almost like your life.

That was just your life.

Quella era proprio la tua vita

Come una sirena nella mia testa che
avevo collocato per ripetere
Come un cieco che era spinto sul
sedile del guidatore in velocità
Come un viso che ha imparato a parlare,
quando tutto ciò che sapeva era come mordere
Come una tristezza che mi tiene concentrato
benchè mi sia smarrito,
Come una malattia che
sto per svegliare dal suo stato.

Contraddizione
Una premonizione
Ora ci sono gli aiuti che nego…nego

Oscuro i miei occhi e
cerco di forzarlo tutto nel posto
Li incastro tutti,
non mi vedranno perdere la grazia di Dio
Oscuro i miei occhi,
mi nascondo e lo sento passarmi accanto
Apro giusto in tempo per dire addio

Quasi come la tua vita
Quasi come la tua infinita battaglia
Maledetto, il giorno è lungo
Mi rendo conto che tu non mi appartieni
Disconnesso in qualche modo
Non fermare l’emorragia ora,
Quasi come la tua battaglia
E ci è andato,
Quasi come la tua vita.

Come una ferita che continua a sanguinare
per ricordarmi di non pensare
Come un fiume violento, affogo
quando ho solo bisogno di bere
Come un veleno che ingoio,
ma voglio che sia il mondo a morire.

Come un rilascio da una prigione
che non sapevo fossi lì dentro
Come una battaglia per vivere il passato,
Ho pregato a partire dalla via del ritorno poiCome un generale senza una missione
fino a che le guerre iniziano di nuovo
Iniziano di nuovo.

Oscuro i miei occhi e
cerco di forzarlo tutto nel posto
Li incastro tutti,
non mi vedranno perdere la grazia di Dio
Oscuro i miei occhi,
mi nascondo e lo sento passarmi accanto
Apro giusto in tempo per dire addio

Quasi come la tua vita
Quasi come la tua infinita battaglia
Maledetto, il giorno è lungo
Mi rendo conto che tu non mi appartieni
Disconnesso in qualche modo
Non fermare l’emorragia ora,
Quasi come la tua battaglia
E ci è andato,
Quasi come la tua vita.

Come un tocco dall’inferno,
sento quanto può scottare
se vieni catturato
Come un colpo di fortuna dal paradiso
che gira quella chiave
Che ti porta dritto giù alle tue ginocchia
Come un tocco dall’inferno,
sento quanto può scottare
se vieni catturato
Come un colpo di fortuna dal paradiso
per sospendere l’esecuzione
Che ti porta dritto giù alle tue ginocchia

Quasi come la tua vita
Quasi come la tua infinita battaglia
Maledetto, il giorno è lungo
Mi rendo conto che tu non mi appartieni
Disconnesso in qualche modo
Non fermare l’emorragia ora,
Quasi come la tua battaglia
E ci è andato,
Quasi come la tua vita.

Quella era proprio la tua vita

Tags: - 1.867 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .