The bastard’s song – Demonlord

The bastard’s song (La canzone del bastardo) è la traccia numero sette del quarto album della band ungherese Demonlord, Only The Dead Are Safe, pubblicato il primo febbraio del 2011.

Formazione Demonlord (2011)

  • Balázs Jurásek – voce, basso
  • Gábor Kovács – chitarra
  • András Nagy – chitarra
  • Zoltán Világi – batteria

Traduzione The bastard’s song – Demonlord

Testo tradotto di The bastard’s song dei Demonlord [Hammer Records]

The bastard’s song

I wanna buy me a new life
I’m gonna sell my soul for it
I really need a new one
Even if I have to die for it

I wanna change my clothes
I wanna change my hair
I want the burning leather
that the demons wear

I know this can’t be the real deal
There’s gotta be another way
I’m gonna start it all over
And I’m gonna grow myself a tail

I’m the wicked one
On the road again
I’m an evil bastard
Not a gentleman

I keep on believin’ and rollin’
With the morning light I’ll be goin’
Raise your head and your fists
To the sound of the drums
The laughter the thunder
I don’t care what’s gonna be after
Even if everything turns into dust

Finally got my new life
And yes I sold my soul for it
Shut up and give me a cold one
I ain’t gonna pay a dime for it

This is my time
I’m nobody’s fool
Now hear my voice
It’s the devil’s tool

La canzone del bastardo

Voglio comprarmi una nuova vita
E venderò la mia anima per questo
Ho davvero bisogno di una nuova
anche se devo morire per averla

Voglio cambiare i miei vestiti
Voglio cambiare i miei capelli
Voglio la pelle ardente
che vestono i demoni

So che questo non può essere un vero affare
Ci deve essere un altro modo
Sto cercando di ricominciare tutto
e mi sto facendo crescere una coda

Sono il malvagio
di nuovo sulla strada
Sono un bastardo malvagio
non un gentiluomo

Continua a crederci e a barcollare
con la luce della mattina sarò andato via
Alza la testa e i tuoi pugni
al suono dei tamburi
La risata, il tuono
Non mi interessa cosa succederà dopo
Anche se tutto si trasforma in polvere

Finalmente ho ottenuto la mia nuova vita
e si, ho venduto la mia anima per averla
Stai zitto e dammi dell’insensibile
non voglio pagare un centesimo per questo

È la mia ora
Non sono il giullare di nessuno
Ora ascolta la mia voce
È lo strumento del diavolo

Tags: - 48 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .