The bleeding baroness – Candlemass

The bleeding baroness (La baronessa sanguinaria) è la traccia numero tre del decimo album in studio dei Candlemass, Death Magic Doom, pubblicato il 3 aprile del 2009.

Formazione Candlemass (2009)

  • Robert Lowe – voce
  • Mats “Mappe” Björkman – chitarra
  • Lars Johansson – chitarra
  • Leif Edling – basso
  • Jan Lindh – batteria

Traduzione The bleeding baroness – Candlemass

Testo tradotto di The bleeding baroness (Edling) dei Candlemass [Nuclear Blast]

The bleeding baroness

Can you see her, slender and pale?
But so graceful she walks down the stairs
A perception of musk fills the air
The kiss of darkness, the baron’s own heir

In the tower…shadows lurk
Full moon power…
the Baroness’ noble sleep
The daily escape…nature’s mistake
Soon awake…
ready for her nightly slay

She’s so ruthless…evil, grotesque
In her glory…the Baroness…godless
Blood is precious…so delicious
Vampire white…
ferociously vicious breed

Her heart is bleeding,
time is fleeing
She’s barely breathing, Baroness…
you’re an ancient rest
Now in shock, surprise in stock…
You can’t stop the clock…
soon extinct like the pest

The Bleeding Baroness
Hours of slumber
Just before she will take you
and make you wish
that you’ve never been born

The Bleeding Baroness
Crimes of passion
She needs you and feeds you
and bleeds you
with the rise of the moon

The Bleeding Baroness
Hours of slumber
The spell I’m under

Can you see her, slender and pale?
But so graceful she walks down the stairs
A perception of musk fills the air
The kiss of darkness, the baron’s own heir

The white queen smiles, the creature’s alive
Thirsty forever, thirsty and proud
Her teeth drip of red, slowly…
down her chest
Blood is life, blood is death

What is the price for your beauty?
Who dies when you shoe all the jewels?
The morning comes like the tide
You wish you could turn back the time
There is no love in the chamber of blood

La baronessa sanguinaria

Riesci a vederla, snella e pallida?
Ma così graziosa scende le scale
Una percezione di muschio riempie l’aria
Il bacio dell’oscurità, l’erede del barone

Nella torre…si celano le ombre
Il potere della luna piena…
il nobile sonno della Baronessa
La fuga giornaliera…lo sbaglio della natura
Presto sveglia…
pronta per il suo massacro notturno

Lei è così spietata…malefica, grottesca
Nella sua gloria…la Baronessa…senza dio
Il sangue è prezioso…così delizioso
Un vampiro bianco…
la razza ferocemente tremenda

Il suo cuore sta sanguinando,
il tempo sta fuggendo
Sta appena respirando, la Baronessa…
sei un antico riposo
Adesso scosso, sorpresa a volontà…
Non puoi fermare l’orologio…
presto estinto come la peste

La Baronessa sanguinaria
Ore di sonno
Prima che lei ti prenda
e ti faccia desiderare
di non essere mai nato

La Baronessa sanguinaria
Crimini di passione
Lei ha bisogno di te
e ti nutre e ti fa sanguinare
con il sorgere della luna

La Baronessa sanguinaria
Ore di sonno
L’incantesimo sotto sui sono

Riesci a vederla, snella e pallida?
Ma così graziosa scende le scale
Una percezione di muschio riempie l’aria
Il bacio dell’oscurità, l’erede del barone

La regina bianca sorride, la creatura è viva
Assetata per sempre, assetata e orgogliosa
I suoi denti gocciolano di rosso, lentamente…
giù sul suo petto
Il sangue è vita, il sangue è morte

Qual è il prezzo per la tua bellezza?
Chi muore quando rivesti tutti i tuoi gioielli?
Il mattino giunge come la marea
Desideri di poter tornare indietro nel tempo
Non c’è amore nella camera del sangue

Tags: - 101 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .