The cage – Sonata Arctica

The cage (La gabbia) è la traccia numero tre del terzo album dei Sonata Arctica, Winterheart’s Guild, pubblicato il 21 febbraio del 2003.

Formazione Sonata Arctica (2003)

  • Tony Kakko – voce
  • Jani Liimatainen – chitarra
  • Marko Paasikoski – basso
  • Tommy Portimo – batteria
  • Mikko Härkin – tastiere

Traduzione The cage – Sonata Arctica

Testo tradotto di The cage (Kakko) dei Sonata Arctica [Spinefarm]

The cage

A lifetime ago,
with frozen eyes they closed the door.
Suddenly I realized
what locks are for.
No trusting them anymore,
lights are out.

Empty the stare,
innocent and unaware,
dragged out from my home, my lair.
Earmarked me, hurt me, burned me.

The walls around me,
eyes surround me,
feed my fear again.
I must be freed or I will die
before the harvest moon, my friend.
I do not have another year in me,
you’ve gotta set me free.

The dream is alive,
I can run up the hills every night,
go around and see another side of the tree.
Freedom has a meaning for me, howl with me.

Fear in the dark, I advice you.
You can not see the eyes,
they grow behind you….
It’s my song they now sing to you.
You stand no chance….

They’ll kill for me,
steal back my freedom,
set me free, it’s my minions vs. thee.
Fiery the vengeance, hate will drain me.

The walls around me,
eyes surround me,
feed my fear again.
I must be freed or I will die
before the harvest moon, my friend.
I do not have another year in me,
you’ve gotta set me free.

The dream is alive,
I can run up the hills every night,
go around and see another side of the tree.
All I want is to be untamed and free,
howl and (dream).

The dream is alive,
with the moon on the hills every night,
run around and see another side of the dream.
Freedom has a meaning for me,
you can’t tame me…

You will remember the day
you crossed my path.
leave me without a guard
and you feel my wrath.
What you have done to me
has made me bitter and cruel.
I’ll see that all the hate you spread
returns to you, you, to you…

The walls around me,
eyes surround me,
feed my fear again.
I must be freed or I will die
before the harvest moon, my friend.
I do not have another year in me,
you’ve gotta set me free.

The dream is alive,
I can run up the hills every night,
go around and see another side of the tree.
All I want is to be untamed and free,
howl and (dream).

The dream is alive,
with the moon on the hills every night,
run around and see another side of the dream.
Freedom has a meaning for me,
you can’t tame me…

La gabbia

Moltissimo tempo fa,
con occhi di ghiaccio, chiusero la porta
Improvvisamente ho capito
a cosa servono le serrature
Non fidarti più di loro,
le luci sono spente

Vuoto lo sguardo fisso,
innocente e inconsapevole,
trascinato via dalla mia casa, la mia tana
Mi hanno marchiato, fatto del male, bruciato

I muri attorno a me,
gli occhi che mi circondano,
alimentano ancora la mia paura
Devo essere liberato, o morirò
prima della luna del raccolto, amico mio
Non ho un altro anno da vivere,
tu devi lasciarmi libero

Il sogno è vivo,
posso correre sulle colline tutte le notti
Girare attorno e vedere un altro lato dell’albero
La libertà ha un significato per me, ulula con me

Devi aver paura nell’oscurità, te lo consiglio.
Non puoi vedere gli occhi,
essi si moltiplicano dietro di te…
È la mia canzone che essi adesso ti cantano
Non hai nessuna possibilità…

Uccideranno per me,
ruberanno indietro la mia libertà
Mi libereranno, sono i miei servi contro di te
Ardente è la vendetta, l’odio mi porterà via

I muri attorno a me,
gli occhi che mi circondano,
alimentano ancora la mia paura
Devo essere liberato, o morirò
prima della luna del raccolto, amico mio
Non ho un altro anno da vivere,
tu devi lasciarmi libero

Il sogno è vivo,
posso correre sulle colline tutte le notti
Girare attorno e vedere un altro lato dell’albero
Tutto ciò che voglio è essere indomito e libero,
ululare e (sognare).

Il sogno è vivo,
con la luna sulle colline tutte le notti
Corro in giro e vedo un altro lato del sogno
La libertà ha un significato per me,
non puoi domarmi…

Ricorderai il giorno
in cui hai incrociato il mio sentiero
Lasciami senza una guardia
e sentirai la mia collera
Quello che mi hai fatto
mi ha reso aspro e crudele
Vedrò che tutto l’odio che diffondi
ritornerà su te, su di te…

I muri attorno a me,
gli occhi che mi circondano,
alimentano ancora la mia paura
Devo essere liberato, o morirò
prima della luna del raccolto, amico mio
Non ho un altro anno da vivere,
tu devi lasciarmi libero

Il sogno è vivo,
posso correre sulle colline tutte le notti
Girare attorno e vedere un altro lato dell’albero
Tutto ciò che voglio è essere indomito e libero,
ululare e (sognare).

Il sogno è vivo,
con la luna sulle colline tutte le notti
Corro in giro e vedo un altro lato del sogno
La libertà ha un significato per me,
non puoi domarmi…

Tags: - 813 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .