The curse of Fëanor – Blind Guardian

The curse of Fëanor (La maledizione di Fëanor) è la traccia numero sei del sesto album dei Blind Guardian, Nightfall in Middle-Earth pubblicato il 27 aprile del 1998.

Formazione Blind Guardian (1998)

  • Hansi Kürsch – voce
  • André Olbrich – chitarra
  • Marcus Siepen – chitarra
  • Thomas Stauch – batteria

Traduzione The curse of Fëanor – Blind Guardian

Testo tradotto di The curse of Fëanor (Olbrich, Kürsch, Siepen, Stauch) dei Blind Guardian [Virgin]

The curse of Fëanor

Taken the long way
Dark realms I went through
I arrived
My vision’s so clear
In anger and pain
I left deep wounds behind
But I arrived
Truth might be changed by victory

Beyond the void but deep within me
A swamp of filth exists
A lake it was of crystal beauty
But Arda’s spring went by
I’ve heard the warning
Well curse my name
I’ll keep on laughing
No regret
No regret

Don’t fear the eyes of the dark lord
Morgoth I cried
All hope is gone but I swear revenge
Hear my oath
I will take part in your damned fate

I will always remember their cries
Like a shadow which covers the light
I will always remember the time
But it’s past
I cannot turn back the time
(I) don’t look back
There’s still smoke near the shore
But I arrived
Revenge be mine

I will take part in your damned fate
Morgoth I cried
It’s my oath
So don’t fear the eyes
Of the dark lord

Soon you will be free
Set your spirit free
“Suddenly I realized
The prophecies
I’ve never believed in
My deeds were wrong
I’ve stained the land
And slain my kin
(Burning Soul)
There’s no release from my sins
It hurts
The curse of Fëanor runs long
Time and only time will tell us
Tell: was I right or wrong?
When anger breaks through
I’ll leave mercy behind”

I will take part in your damned fate
Morgoth I cried
It’s my oath
So don’t fear the eyes
Of the dark lord

I will always remember their cries
Like a shadow they’ll cover my life
But I’ll also remember mine
(And) after all I’m still alive

La maledizione di Fëanor

Presi la lunga via
E passai attraverso oscuri reami
Sono arrivato
La mia visione è così chiara
Nella rabbia e nel dolore
Mi sono lasciato dietro delle profonde ferite
Ma sono arrivato
La verità potrebbe essere cambiata dalla vittoria

Oltre il vuoto e dentro di me
C’è una sporca palude
Una volta era un lago dalla bellezza cristallina
Ma la primavera di Arda se n’è andata
Ho sentito l’avvertimento
Bé, maledite il mio nome
E io continuerò a ridere
Non ho rimorsi
Non ho rimorsi

Non temo gli occhi dell’oscuro signore
Urlai “Morgoth!”
Non c’è più speranza ma io giuro vendetta
Ascoltate il mio giuramento
Io prenderò parte al tuo destino dannato

Ricorderò per sempre le loro urla
Erano come un’ombra che copre la luce
Ricorderò per sempre quel momento
Ma adesso è passato
Non posso tornare indietro nel tempo
Non voglio guardarmi indietro
C’è ancora del fumo vicino alla spiaggia
Ma sono arrivato
Avrò la mia vendetta

Io prenderò parte al tuo destino dannato
Urlai “Morgoth!”
E’ il mio giuramento
Quindi non temo gli occhi
Dell’oscuro signore

Presto sarai libero
Libera il tuo spirito
“Improvvisamente capii il senso
Delle profezie
Alle quali non avevo mai creduto
Le mie azioni erano sbagliate
Ho macchiato la terra
E ho ucciso i miei parenti
(La mia anima brucia)
Non c’è sollievo per i miei peccati
E fa male
La maledizione di Feanor è su di me
Solo il tempo ci dirà cosa accadrà
Ditemi: avevo ragione o no?
Quando la rabbia prenderà il controllo
Mi lascerò dietro la pietà”

Io prenderò parte al tuo destino dannato
Urlai “Morgoth!”
È il mio giuramento
Quindi non temo gli occhi
Dell’oscuro signore

Ricorderò per sempre le loro urla
Copriranno le mie vite come un’ombra
Ma ricordo anche le mie
E dopotutto sono ancora vivo

Tags: - 797 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .