The Czar – Mastodon

The Czar (Lo Zar) è la traccia numero quattro del quarto album dei Mastodon, Crack the Skye, pubblicato il 24 marzo del 2009.

Formazione Mastodon (2009)

  • Brent Hinds – voce, chitarra
  • Bill Kelliher – chitarra
  • Troy Sanders – basso
  • Brann Dailor – batteria

Traduzione The Czar – Mastodon

Testo tradotto di The Czar (Hinds, Sanders) dei Mastodon [Warner Bros]

The Czar

Don’t stay; run away
He has ordered assassination
Don’t stay; run away
The henchmen are gathered and waiting
Don’t stay; run away
Your role as usurper is found out
Don’t stay; run away
Tsarina has warned of the danger

It’s your own fault
That is what we wanted
It’s your own fault
This is where we lay

By the light of the moon
You must escape into
the deep black of the night
Fight the devil inside
Enemies poison deep within
my second sight
Wasting valuable time

Ride the tides of blood
Illumination
Beauties sudden hand
Shattered crown
Stretching arms up high
We’re on our way now
Leave the Czar to die

By the light of the moon
You must escape into
the deep black of the night
Fight the devil inside
Enemies poison deep within
my second sight
Wasting valuable time

Ride the tides of blood
Illumination
Beauties sudden hand
Shattered crown
Stretching arms up high
We’re on our way now
Leave the Czar to die

Spiraling up through
the crack in the sky
Leaving material world behind
I see your face in constellations
The martyr is ending his life for mine

Don’t stay; run away
He has ordered assassination
Don’t stay; run away
The henchmen are gathered and waiting
Don’t stay; run away
Your role as usurper is found out
Don’t stay; run away
Tsarina has warned of the danger

It’s your own fault
That is what we wanted
It’s your own fault
This is where we lay

Lo Zar

Non fermarti; scappa
Lui ha ordinato il tuo assassinio
Non fermarti; scappa
Gli scagnozzi sono riuniti e aspettano
Non fermarti; scappa
Il tuo ruolo di usurpatore è svelato
Non fermarti; scappa
La Zarina è stata avvertita del pericolo

È solamente colpa tua
Questo è quello che noi vogliamo
È solamente colpa tua
Questo è il luogo dove giacciamo

Illuminato dalla luce della luna
Tu devi fuggire nel buio
profondo della notte
Combatti il demonio dall’interno
I nemici mi avvelenano in profondità
la mia chiaroveggenza
sprecando del tempo prezioso

Cavalca la marea sanguigna
Illuminazione
le beltà improvvisamente accompagnano
la corona frantumata
estendendo su in alto le braccia
Noi ora siamo sulla nostra strada
Lascia lo Zar morire

Illuminato dalla luce della luna
Tu devi fuggire nel buio
profondo della notte
Combatti il demonio dall’interno
I nemici mi avvelenano in profondità
la mia chiaroveggenza
sprecando del tempo prezioso

Cavalca la marea sanguigna
Illuminazione
le beltà improvvisamente accompagnano
la corona frantumata
estendendo su in alto le braccia
Noi ora siamo sulla nostra strada
Lascia lo Zar morire

A spirale attraverso
la fessura nella volta celeste
lasciandosi alle spalle il mondo terreno
Io scorgo il tuo volto nelle costellazioni
Il martire ha terminato la sua vita per la mia

Non fermarti; scappa
Lui ha ordinato il tuo assassinio
Non fermarti; scappa
Gli scagnozzi sono riuniti e aspettano
Non fermarti; scappa
Il tuo ruolo di usurpatore è svelato
Non fermarti; scappa
La Zarina è stata avvertita del pericolo

È solamente colpa tua
Questo è quello che noi vogliamo
È solamente colpa tua
Questo è il luogo dove giacciamo

*traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 521 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .