The dark eternal night – Dream Theater

The dark eternal night (L’oscura notte eterna) è la quarta traccia del nono album dei Dream Theater, Systematic Chaos pubblicato il 4 giugno del 2007.

Formazione Dream Theater (2007)

  • James LaBrie – voce
  • John Petrucci – chitarra
  • John Myung – basso
  • Mike Portnoy – batteria
  • Jordan Rudess – tastiere

Traduzione The dark eternal night – Dream Theater

Testo tradotto di The dark eternal night (Petrucci) dei Dream Theater [Roadrunner]

The dark eternal night

No one dared to
Speak of the terrible danger
The hideous ancient warnings
Forged in the void of night

He has risen up
Out of the blackness
Chaos
The last of the prophets
Sinister
A sickening monstrous sight

Through the stifling heat
Underneath the pale green moon

I burned with a thirst
To seek things not yet seen

Climbing endless stairs
Leading to the choking room

Eager to explore
His most shocking mysteries

Drifting beyond all time
Out of a churning sky
Drawn to the beckoning light
Of the dark eternal night

Black forces
Rage in the vortex,
Fighting
Waves of destruction
Swallowing
The echo of the universe

I am the last
Born of the blood of the pharaohs
The ultimate god of a rotting creation
Sent to unleash this curse

Restless crowds draw near
Nameless hooded forms appear

Amidst fallen ruins
Grotesque creatures battle

Shadowed on a screen
Yellow evil faces leer

Vacant monuments
Corpses of dead worlds left behind

Drifting beyond all time
Out of a churning sky
Drawn to the beckoning light
Of the dark eternal night

Trapped in a hellish dream
Spinning past worlds unseen
And frightfully vanishing
Into the dark eternal night

Drifting beyond all time
Out of a churning sky
Drawn to the beckoning light
Of the dark eternal night

Trapped in a hellish dream
Spinning past worlds unseen
And frightfully vanishing
Into the dark eternal night

L’oscura notte eterna

Nessuno osa
parlare del terribile pericolo
le orribili avvertenze antiche
forgiate nel vuoto della notte

È risorto
fuori dal buio
Caos
l’ultimo dei profeti
sinistro
un mostruoso spettacolo nauseante

Attraverso il caldo soffocante
sotto la pallida luna verde

Io brucio con sete
di cercare cose non ancora viste

Salire le scale senza fine,
condurre alla sala del soffocamento

Ansioso di esplorare
questo mistero più sconvolgente

Andando alla deriva al di là di tutti i tempi
fuori dal cielo in subbuglio
attratto dalla luce invitante
di un’oscura notte eterna

Oscure forze
imperversano in un vortice,
combattendo
onde di distruzione
ingoiano
l’eco dell’universo

Io sono l’ultimo
nato dal sangue dei faraoni
l’ultimo dio di una creazione avariata
inviato per scatenare questa maledizione

Folle agitate si avvicinano
forme incapucciate senza nome appaiono

Tra le rovine che cadono
una battaglia di creature grottesche

Offuscato su uno schermo
malvagie facce gialle sbirciano con malizia

Monumenti vacanti
i corpi dei morti si lasciano alle spalle mondi

Andando alla deriva oltre ogni tempo
fuori dal cielo in subbuglio
attratto dalla luce invitante
di un’oscura notte eterna

Intrappolato in un sogno infernale
ruotano mondi passati mai visti
svanendo spaventosamente
nell’oscura notte eterna

Andando alla deriva oltre ogni tempo
fuori dal cielo in subbuglio
attratto dalla luce invitante
di un’oscura notte eterna

Intrappolato in un sogno infernale
ruotano mondi passati mai visti
svanendo spaventosamente
nell’oscura notte eterna

*traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 1.576 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .