The dead are the family – Lordi

The dead are the family (I morti son la famiglia) è la traccia numero undici del primo album dei Lordi, Bend Over and Pray the Lord, registrato nel 1997 ma pubblicato solamente nel 2012 nella compilation Scarchives Vol. 1.

Formazione Lordi (1997)

  • Lordi – voce
  • Amen – chitarra
  • G-Stealer – basso
  • Enary – tastiere

Traduzione The dead are the family – Lordi

Testo tradotto di The dead are the family dei Lordi [Sony]

The dead are the family

It’s getting too kinky
I cannot breathe
Fingernails are burning
In this hell-UVA heat
The brain can’t realize
What eyes keep
Telling palms are wet
the tongue is swelling

Paint the picture
We’ll burn it down
sow your eyes
Make no sound
Now the family’s growing
the daughters and the sons
Mixing in the breed
Now we all become one

Nice flock of bodies
floating by with open eyes
Wanna rumble?
Wanna trance-dance with the devil?
You really wanna take that dive?
You wanna howl at the moon
by the rivershore
You want the factor to turn the tide
You wanna drown yourself
in the stream of gore
So get steady
Are you ready to die?

You wanna push me around
You know the dead are the family
You fuck me around
You know it ain’t no more fantasy
You call on the dark
And nothing is what it seems to be
You fuck me around
You know the dead are the family

You want no pride
And you want no revive
Yeah, you wanna go down
To get skinned alive
You wanna reign over
the land of the dark
You wanna blasphemize
and become a god
Such wrath
Such hate
Will make insane
Guess who heard it all?
You will have your war

You wanna push me around
You know the dead are the family
You fuck me around
You know it ain’t no more fantasy
You call on the dark
And nothing is what it seems to be
You fuck me around
You know the dead are the family

You wanna push me around
You know the dead are the family
You fuck me around
You know it ain’t no more fantasy
You call on the dark
And nothing is what it seems to be
You fuck me around
You know the dead

I morti son la famiglia

Si sta facendo bizzarro
Non riesco a respirare
Le unghie delle dita stanno bruciando
Nel calore degli infernale raggi UV
Il cervello non può comprendere
Cosa gl’occhi fissano
I favellanti palmi son bagnanti
La lingua si gonfia

Dipingi il quadro
Noi arderemo
Semina i tuoi occhi
Non far rumore alcuno
Ora la famiglia si sta
allargando con figlie e figli
Mischiando le stirpi
Ora diverremo una sola cosa

Una graziosa orda di corpi
che vaga ad occhi aperti
Vuoi fare a ca##otti?
Vuoi ballare in trance con il diavolo?
Vuoi sul serio tuffarti?
Tu vuoi ululare alla luna
dalla sponda d’un fiume
Tu vuoi il fattore per rovesciare le maree
Tu vuoi affogarti
nel ruscello della violenza
Quindi resta saldo
Sei pronto a morire?

Tu vuoi spingermi in giro
Tu sai che i morti son la famiglia
Tu mi fotti
Tu sai che i morti son la famiglia
Tu urli nell’oscurità
E nulla è ciò che sembra
Tu mi fotti
Tu sai che i morti son la famiglia

Non vuoi onore alcuno
E non vuoi rivivere
Sì, vuoi scendere
Per essere scuoiato vivo
Vuoi regnare oltre
la terra delle ombre
Vuoi esser blasfemo
e divenire un dio
Quale ira
Quale odio
Ti faranno impazzire
Chi pensi che abbia udito ciò?
Tu avrai la tua guerra

Tu vuoi spingermi in giro
Tu sai che i morti son la famiglia
Tu mi fotti
Tu sai che i morti son la famiglia
Tu urli nell’oscurità
E nulla è ciò che sembra
Tu mi fotti
Tu sai che i morti son la famiglia

Tu vuoi spingermi in giro
Tu sai che i morti son la famiglia
Tu mi fotti
Tu sai che i morti son la famiglia
Tu urli nell’oscurità
E nulla è ciò che sembra
Tu mi fotti
Tu sai che i morti son la famiglia

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 57 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .