The deadite girls gone wild – Lordi

The deadite girls gone wild (Le ragazze morte si son date alla pazza gioia) è la traccia numero tre del terzo album dei Lordi, The Arockalypse, pubblicato il 10 marzo del 2006.

Formazione Lordi (2006)

  • Mr. Lordi – voce
  • Amen – chitarra
  • OX – basso
  • Awa – tastiere
  • Kita – batteria

Traduzione The deadite girls gone wild – Lordi

Testo tradotto di The deadite girls gone wild (Mr.Lordi, Kita/Tracy Lipp) dei Lordi [BMG Finland]

The deadite girls gone wild

She lures you in with intention
Looks like the girl next door
But it’s blood and sticky floors
that really turn her on

She’s got a body to die for
You touch it and you will
She’s got a face of an angel
and an urge to kill

She’s sanctified by death

Hey! Stay away from the lady night
Hey! Don’t you mess
with the devil’s bride
You gotta pull out!
Can’t you feel the darkness falling?
Get the hell out!
Can’t you hear the heaven’s roaring?
The Deadite girls gone wild

Have casket will travel
She’s the best of the worst
She’ll chew
on your neckbone
to quench her thirst

The black widow entraps you
Oh boy, you’re in
for a treat
She’s the queen of beasts
She’s a demon in heat

She’s sanctified by death

Hey! Stay away from the lady night
Hey! Don’t you mess
with the devil’s bride
You gotta pull out!
Can’t you feel the darkness falling?
Get the hell out!
Can’t you hear the heaven’s roaring?
The Deadite girls gone wild

No, don’t thank heaven for little girls, no
When their eyes turn white as pearls
You wanna put it inside
You’re gonna lose it, she bites
Then she’ll suck
you dry

Then she’ll suck
you dry…

Hey! Stay away from the lady night
Hey! Don’t you mess
with the devil’s bride
You gotta pull out!
Can’t you feel the darkness falling?
Get the hell out!
Can’t you hear the heaven’s roaring?
The Deadite girls gone wild

Le ragazze morte si son date alla pazza gioia

Lei t’adesca con una certa premeditazione
Sembra quasi la ragazza della porta accanto
Ma il sangue e le superfici viscose
Sono ciò che veramente la eccitano

Lei ha un corpo per cui vale la pena crepare
Come lo tocchi farai quella fine
Lei ha il viso d’un angelo
E una forte brama d’uccidere

Lei è benedetta dalla morte

Hey! Allontanati dalla principessa della notte
Hey! Non fare porcherie
con la sposa del demonio
Devi ritirarti!
Non puoi percepire discender la tenebra?
Che diamine, fuggi!
Non puoi forse udire il paradiso ruggire?
Le trapassate ragazze si son date alla pazza gioia

Ottieni una bara con tanto di viaggio
Lei è il meglio del peggio
Lei si darà alla masticazione
sulle vertebre del tuo collo
Per saziare la propria sete

La nera vedova ti accalappia
Oh ragazzo mio, sei dentro fino al collo
per una sola delizia
Lei è la sovrana delle fiere
Lei è un demone nel coito

Lei è benedetta dalla morte

Hey! Allontanati dalla principessa della notte
Hey! Non fare porcherie
con la sposa del demonio
Devi ritirarti!
Non puoi percepire discender la tenebra?
Che diamine, fuggi!
Non puoi forse udire il paradiso ruggire?
Le trapassate ragazze si son date alla pazza gioia

No, non ringraziare il cielo per le ragazze, no
quando i loro occhi diventano bianchi come perle
Tu lo vuoi mettere dentro
Stai perdendo, lei morde
Poi ti succhieranno
sino a che non sarai asciutto…

Poi ti succhieranno
sino a che non sarai asciutto…

Hey! Allontanati dalla principessa della notte
Hey! Non fare porcherie
con la sposa del demonio
Devi ritirarti!
Non puoi percepire discender la tenebra?
Che diamine, fuggi!
Non puoi forse udire il paradiso ruggire?
Le trapassate ragazze si son date alla pazza gioia

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags: - 114 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .