The devil in I – Slipknot

The devil in I (Il diavolo in me) è la traccia numero quattro e il secondo singolo del quinto album degli Slipknot, .5: The Gray Chapter, pubblicato il 21 ottobre 2014. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Slipknot (2014)

  • Corey Taylor – voce
  • Mick Thomson – chitarra
  • James Root – chitarra
  • Shawn Crahan – percussioni
  • Craig Jones – tastiere, campionatore
  • Chris Fehn – percussioni
  • Sid Wilson – giradischi

Traduzione The devil in I – Slipknot

Testo tradotto di The devil in I degli Slipknot [Roadrunner]

The devil in I

Undo these chains, my friend.
I’ll show you the rage I’ve hidden.
Perish the Sacrament.
Swallow, but nothing’s forgiven.
You and I can’t decide
which of us was taken for granted.
Make amends… some of us
are destined to be outlived.

Step inside,
see the devil in I
Too many times,
we’ve let it come to this
Step inside,
see the devil in I
You’ll realize
I’m not your devil anymore

Under the words of men,
something is tempting the father.
Where is your will, my friend?
Initiates never even bother.
You and I, wrong or right,
traded a lie for the leverage.
In between the lens in light,
you’re not what you seem.

Step inside,
see the devil in I
Too many times,
we’ve let it come to this
Step inside,
see the devil in I
You’ll realize
I’m not your devil…
I’m not your devil anymore

Your station is abandoned
Fool you ‘cause I know what you’ve done
Sensation, depravation
You should’ve burned
when you turned on everyone

So step inside,
see the devil in I
Too many times,
we’ve let it come to this
Step inside,
see the devil in I
Oh, when all that’s left does not make sense
Step inside,
see the devil in I
I know you’ll find your answers in the end
Step inside,
see the devil in I
You’ll realize I’m not your Devil… anymore

So step inside, step inside.
See the devil in I, see the devil in I.

Il diavolo in me

Allenta queste catene, amico mio.
Ti mostrerò la rabbia che ho celato
Andrà a male il Sacramento.
Manda giù, ma niente sarà dimenticato.
Io e te non possiamo decidere
chi dei due è stato dato per scontato.
Chiedi perdono… alcuni di noi
sono destinati ad essere sopravvissuti

Entra
guarda il diavolo in me
troppe volte
abbiamo lasciato che succedesse
Entra
guarda il diavolo in me
Ti renderai conto
che non sono più il tuo diavolo

Sotto le parole degli uomini,
qualcosa sta tentando il padre.
Dov’è la tua volontà, amicomio?
Iniziare non stanca proprio mai
Tu ed io, giusto o sbagliato
abbiamo scambiato una bugia per il potere
In mezzo alla luce delle lenti
tu non sei quelli che sembri

Entra
guarda il diavolo in me
troppe volte
abbiamo lasciato che succedesse
Entra
guarda il diavolo in me
Ti renderai conto
che non sono il tuo diavolo…
Non sono più il tuo diavolo

La tua posizione è abbandonata
Ti inganni perché so cos’hai fatto
Sensazione, depravazione
saresti dovuto bruciare
quando hai eccitato tutti

Quindi entra
guarda il diavolo in me
troppe volte
abbiamo lasciato che succedesse
Entra
guarda il diavolo in me
e quando tutto ciò che resta non ha senso
Entra
guarda il diavolo in me
so che alla fine troverai le risposte
Entra
guarda il diavolo in me
capirai che non sono il tuo diavolo… non più

Quindi entra, entra
guarda il diavolo in me, guarda il diavolo in me

Tags:, - 1.362 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .