The devil’s footprint – Saxon

The devil’s footprint (L’impronta del diavolo) è la traccia numero due del ventunesimo album dei Saxon, Battering Ram, pubblicato il 16 ottobre del 2015. Il brano fa riferimento al nome dato a delle impronte di piede caprino trovate nel 1855 in Inghilterra dopo una nevicata.

Formazione Saxon (2015)

  • Biff Byford – voce
  • Paul Quinn – chitarra
  • Doug Scarratt – chitarra
  • Nibbs Carter – basso
  • Nigel Glockler – batteria

Traduzione The devil’s footprint – Saxon

Testo tradotto di The devil’s footprint (Byford, Quinn, Scarratt, Carter, Glockler) dei Saxon [UDR Music]

The devil’s footprint

It was in the year of our Lord 1855
The snow lay thick far and wide
Over rooftops through the fields
Did Satan leave his mark
Something evil passed thy way
Twas a creature of the dark
Send him back from whence he came
There rose up the hew and cry
Protect thy self from fear and pain
The devil´s footprint comes again

All was still no sound was heard
The snow was crisp and white
Something walked across the land
Until the morning light
Over rooftops through the fields
What made this cloven path
No one knew what beast it was
That left this ghostly track

Lock your doors and shutters tight
There´s demons riding out tonight
Sent from hell to test your faith
Pray to God to keep you safe
From the devil´s footprints
From the devil´s footprints

In the morn´ the hoof prints clear
Over valley town and weir
Twas no human made this mark
Something evil in the dark
Gather sword and shot they cry
Kill the beast and send it nigh
Back to hell from whence it came
Never tread this path again

Lock your doors and shutters tight
There´s demons riding out tonight
Sent from hell to test your faith
Pray to God to keep you safe
From the devil´s footprints
From the devil´s footprints

See the devil riding out tonight
Over rooftops till the morning light
Bring your sword and send him back to hell
Cast him forth to where the demons dwell

They searched til dusk found not a thing
No one knows what night will bring
Could it be the hounds from hell
Satan’s work no one can tell
Listen careful in the night
Keep the children out of sight
Save their souls repent thy sin
The beast will come when night begins

Lock your doors and shutters tight
Demons riding out tonight
Sent from hell to test your faith
Pray to God to keep you safe
Lock your doors and shutters tight
Demons riding out tonight
Sent from hell to test your faith
Pray to God to keep you safe
From the devil´s footprints
From the devil´s footprints

L’impronta del diavolo

Era l’anno del Signore 1855
La neve era ovunque
sui tetti attraverso i campi
Satana ha lasciato il suo segno?
Qualcosa di male è passato
Era una creatura del buio
Rimandalo da dove è venuto
Alza e colpisci con l’ascia e grida
Proteggi te stesso dalla paura e dal dolore
L’impronta del diavolo viene di nuovo

Tutto era calmo, non si sentiva nessun rumore
La neve era fredda e bianca
Qualcosa attraversò il paese
Fino alla luce del mattino
sopra i tetti attraverso i campi
Chi ha fatto queste impronte di zoccolo
Nessuno sapeva quale bestia fosse
che ha lasciato questa traccia spettrale

Chiudete bene porte e finestre
C’è un demone in giro stasera
Mandato dall’inferno per testare la vostra fede
Pregate Dio che vi tenga al sicuro
Dalle impronte del diavolo
Dalle impronte del diavolo

Al mattino chiare impronte di zoccolo
Sopra la valle, città e sbarramenti
Nessun umano poteva lasciare questo segno
Qualcosa di malvagio nell’oscurità
Raccogliete le spade e fucili, loro piangono
Uccidete la bestia e mandatela
indietro all’inferno da dove è venuta
che non faccia mai più questo percorso

Chiudete bene porte e finestre
C’è un demone in giro stasera
Mandato dall’inferno per testare la vostra fede
Pregate Dio che vi tenga al sicuro
Dalle impronte del diavolo
Dalle impronte del diavolo

Vedi il diavolo girare stasera
Sui tetti fino alla luce del mattino
Prendi la tua spada e rimandalo all’inferno
Gettalo nel punto dove dimorano i demoni

Cercarono fino al tramonto, non trovarono niente
Nessuno sa cosa porterà la notte
Potrebbero essere i cani dell’inferno
Il lavoro di Satana nessuno può raccontarlo
Ascolta attento nella notte
Tieni i bambini nascosti
Salva le loro anime, pentiti dei loro peccati
la bestia verrà quando la notte inizia

Chiudete bene porte e finestre
Un demone in giro stasera
Mandato dall’inferno per testare la vostra fede
Pregate Dio che vi tenga al sicuro
Chiudete bene porte e finestre
Un demone in giro stasera
Mandato dall’inferno per testare la vostra fede
Pregate Dio che vi tenga al sicuro
Dalle impronte del diavolo
Dalle impronte del diavolo

Tags: - 137 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .