The ebony throne – Candlemass

The ebony throne (Il trono d’ebano) è la traccia numero quattro del quinto album dei Candlemass, Chapter VI pubblicato il 25 maggio del 1992.

Formazione Candlemass (1992)

  • Thomas Vikström – voce
  • Mats Björkman – chitarra
  • Lars Johansson – chitarra
  • Leif Edling – basso
  • Jan Lindh – batteria

Traduzione The ebony throne – Candlemass

Testo tradotto di The ebony throne (Edling) dei Candlemass [Music For Nations]

The ebony throne

Where’s the muses cave
The isle of the dead
The sign of Eph is gone
So is the sun
Tired and confused
I sail into the night
With the devil at my shoulder
I’ll be fine

I ride the straits of darkness everyday
No light will lead my way from my pain
Drowned in tideless pools
No haven for my mind
In grief I meet the storm
Eye to eye

On the ebony throne
Lies the dragon stone
My voyage to vanity
Oh, take me there
To the ebony throne
I followed the sirensong
No enlightened society
Can bring me back
in the maelstrom of minds
Like a will-o-the-wisp
I sail on…

I sail the depths of apathy alone
The world is fading
I ‘m a long way from home

Il trono d’ebano

Dov’è la grotta delle muse?
L’isola dei morti
Il segno di Eph se ne è andato
Così è il sole
Stanco e confuso
Navigo nella notte
Con il diavolo alle spalle
Starò bene

Io giro sullo stretto delle tenebre tutti i giorni
Nessuna luce illuminerà la mia via dal dolore
Annegato nelle piscine senza maree
Nessun rifugio per la mia mente
Nel dolore incontro la tempesta
Occhio per occhio

Sul trono d’ebano
Giace la Roccia del Drago
Il mio viaggio verso la vanità
Oh, portami là
sul trono d’ebano
Ho seguito il canto della sirena
Nessuna società illuminata
può portarmi indietro
nel vortice delle menti
come un fuoco fatuo
Io navigo…

Navigo da solo le profondità dell’apatia
Il mondo sta scomparendo
Sono molto lontano da casa

Tags: - 40 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .