The end of this chapter – Sonata Arctica

The end of this chapter (La fine di questo capitolo) è la traccia numero quattro del secondo album dei Sonata Arctica, Silence, pubblicato il 21 giugno del 2001.

Formazione Sonata Arctica (2001)

  • Tony Kakko – voce
  • Jani Liimatainen – chitarra
  • Tommy Portimo – batteria
  • Marko Paasikoski – basso
  • Mikko Härkin – tastiera

Traduzione The end of this chapter – Sonata Arctica

Testo tradotto di The end of this chapter (Kakko) dei Sonata Arctica [Century]

The end of this chapter

[Intro]
[Phone rings]
“Hello?
Well, well, how are you?
Uh.. who is this?
Who do you think this is?
Stop it.. who is this?
You know very well who I am..
You almost got away from me, didn’t you?
Oh my god.. you can’t be..
you can’t be!
Oui, oui, mon amour… c’est moi.”

[Chapter One]
I gave you my time
I gave you my whole life
I gave you my love, every dime
They told me it was… a crime

Do you remember?
Or did it all go in vain..?

[Chapter Two]
I looked in the light,
I sat in your coal mine
The promise they made,
I should keep?
Make sure that
we would never meet

I can’t remember
The promise I made so deep

Tell me that past times won’t die…
Tell me that old lies are alive

[Chapter Three]
Across darkened skies,
I travelled without a light
I sank in the well of my mind
Too deep, never to be found

I can’t remember…
How could you be so vain…

Tell me that past times won’t die…
Tell me that old lies are alive
Love that expired too long time ago
Kills me, it thrills me…

[Chapter Four]
You have new love and
It looks good on you
I have never wished you dead, yet.

You can now have all the things
I could never give to you
Look out the window “c’est moi”…

[Chapter Five]
I’m sorry, I am here
I’m not sure if it should bring you fear
I whisper in your ear
“Why is he here”

[Chapter six]
While you are sleeping, I steal your ear ring
Light you one candle, this anger I handle

They said I won’t find you,
but now I’m beside you
I’m not all that stable
You should know by now that you are mine…

Tell me that past times won’t die…
Tell me that old lies are alive

I tell you that past times won’t die…
I tell you that old lies are alive
Love due to expire
too long time ago
Kills me, it will kill you… too

Past times won’t die…
I tell you old lies are alive
Hate due to expire
too long time ago
Kill me, please kill me before

Tell you that past times won’t die…

La fine di questo capitolo

[Intro]
[Squillo del telefono]
“Pronto?”
“Bene, bene, come stai?”
“Ehm… Chi è?”
“Chi pensi possa essere?”
“Frena… Chi sei?”
“Sai benissimo chi sono…
Mi sei quasi sfuggita, non è vero?”
“Oh, mio Dio…Non può essere…
Non puoi essere tu!”
“Sì, sì, amore mio… Sono io.”

[Capitolo uno]
Ti ho donato il mio tempo
Ti ho donato la mia intera vita
Ti ho donato il mio amore, ogni briciola…
Mi dissero fosse un crimine

Ti ricordi?
O è svanita ogni cosa?

[Capito due]
Ho guardato la luce,
mi sono seduto nella tua miniera
La promessa che fecero,
dovrei mantenerla?
Sono sicuro che non vorremo
mai incontrarci di nuovo!

Non riesco a ricordare
La promessa che ho fatto

Dimmi che i momenti passati non moriranno
Dimmi che le vecchie bugie sono ancora vive

[Capitolo tre]
Attraverso cieli scuri
ho viaggiato senza una luce
Sono affogato nel pozzo della mia mente
In profondità, non potrò mai essere ritrovato

Non riesco a ricordare…
Come hai potuto essere così orgogliosa?

Dimmi che i momenti passati non moriranno
Dimmi che le vecchie bugie sono ancora vive
Un amore finito troppo tempo fa
Mi uccide, mi emoziona

[Capitolo quattro]
Ora hai un nuovo amore e
E’ perfetto per te.
Non ti ho mai augurato di morire… Per ora!

Adesso puoi avere tutte le cose
Che non ti ho mai potuto dare
Guarda fuori dalla finestra: “Sono io!”

[Capitolo cinque]
Sono spiacente, sono qui
Non sono sicuro del fatto che la cosa ti spaventi
Ti sussurro nell’orecchio
“Perchè lui è qui?”

[Capitolo sei]
Mentre dormi ti rubo un orecchino
Ti accendo una candela, questa rabbia che provo

Dissero che non ti avrei mai trovata,
ma ora sono al tuo fianco
Non sono del tutto stabile
Ma dovresti sapere da subito che sei mia!

Dimmi che i momenti passati non moriranno
Dimmi che le vecchie bugie sono ancora vive

Ti ho detto che i momenti passati non moriranno
Ti ho detto che le vecchie bugie sono ancora vive
Un amore che sarebbe dovuto finire
molto tempo fa
Mi uccide, ed ucciderà anche te

I momenti passati non moriranno
Ti ho detto che le vecchie bugie sono ancora vive
L’odio avrebbe dovuto finire
molto tempo fa
Uccidimi, per favore, uccidimi prima che

Ti dica che i momenti passati non moriranno…

Tags: - 2.729 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .