The evil in her eyes – Virgin Steele

The evil in her eyes (Il male nei suoi occhi) è la traccia numero sette del terzo album dei Virgin Steele, Noble Savage, pubblicato nel 1986.

Formazione Virgin Steele (1986)

  • David DeFeis – voce, tastiere
  • Ed Pursino – chitarra
  • Joe O’Reilly – basso
  • Joey Ayvazian – batteria

Traduzione The evil in her eyes – Virgin Steele

Testo tradotto di The evil in her eyes (DeFeis, Pursino) dei Virgin Steele  [Cobra Records]

The evil in her eyes

She walks in starlight
Never sees the sun at all
Can’t face the bright light
Because her shadow reveals all
Yeah, she’s so sharp
She’s got a cold steele gleam
She’ll slash you when you take her, take her
She’ll tease you till you scream

And she says “Oh, take me home,
take me home, tonight
Oh, take me home”
And you’ll see
The evil in her eyes!

Yeah, she’s so sexy, sleazy
Sneaky, sleazy like a cat
She says “Oh no, no,
Please, put it back in”
Oh but you can’t break free
One touch of her flesh
And you’re diseased
She’ll have you on your knees
Beggin’ please for release

When she says “Oh, take me home,
Take me home tonight,
Oh take me home
I just can’t face the light
Oh take me home
Take me home tonight
Oh take me home..”
And you’ll see…
The evil in her eyes!

She’s always out there
Always waiting
Eyes flash in the night
You’ll always see her
But when you seize her
Your lust will turn to fright
Tonight!

She’s like a bitch, grindin’
Droolin’, slavin’, at your heels
She says “Baby, baby, baby
Oooh my love is real”

Yeah, she can act so innocent, innocent
Like a shy little girl
Ooh she’ll entice you in, she’s the Queen of sin
It’s so real…
No, no,no, evil in her eye…

Il male nei suoi occhi

Cammina alla luce delle stelle
E non vede mai il sole
Non può affrontare la luce
Perché la sua ombra rivelerebbe tutto
Yeah, è così astuta
Ha uno sguardo freddo come l’acciaio
Ti colpirà quando sarai insieme a lei
Ti prenderà in giro finché non urlerai

E dice “Oh, portami a casa
Stanotte portami a casa”
Oh, portami a casa
E vedrai
Il male nei suoi occhi!

Yeah, è così sexy e sordida
È subdola e sordida come un gatto
Dice “Oh no, no
Ti prego, rimettilo dentro”
Oh, ma non puoi liberarti
Una volta che avrai toccato la sua carne
Ti ammalerai
Ti farà inginocchiare
E ti farà pregare di essere liberato

Quando dice “Oh, portami a casa
Stanotte portami a casa
Oh, portami a casa
Non riesco ad affrontare la luce
Oh, portami a casa
Stanotte portami a casa
Oh, portami a casa”
E vedrai…
Il male nei suoi occhi!

È sempre là fuori
Continua ad aspettare
I suoi occhi brillano nel buio
La vedrai sempre
Ma quando la afferrerai
La tua lussuria diventerà paura
Stanotte!

È come una puttana, balla
Sbava, è come una schiava
Dice “baby, baby, baby
Ooooh, il mio amore è sincero”

Yeah, può fare finta di essere innocente
Può sembrare una piccola ragazza timida
Ooh, ti attirerà, è la regina del peccato
È così vero…
No, no, no, il male nei suoi occhi…

Tags: - 101 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .