The eyes of the lost – Axel Rudi Pell

The eyes of the lost (Gli occhi dei persi) è la traccia numero nove del sesto album di Axel Rudi Pell, Magic pubblicato il 21 maggio del 1997.

Formazione (1997)

  • Jeff Scott Soto – voce
  • Axel Rudi Pell – chitarra
  • Volker Krawczak – basso
  • Jörg Michael – batteria
  • Christian Wolff – tastiere

Traduzione The eyes of the lost – Axel Rudi Pell

Testo tradotto di The eyes of the lost (Pell) di Axel Rudi Pell [SPV]

The eyes of the lost

Rainy days,
They sailed across the ocean,
They’re called “The children of the sea”,

They are the damned,
Hunted by the humans
From The palace of the King.

Circle of fools,
You’re living in a mystery,
With your spirits lost and gone,
Unholy light, the dark side of the night

Sure that no one can go on.

They rolled the dice,
From the temple of the holy
And the moon unmasked the night.

They’re chosen victims
For the hunters of the darkness
And the miracle’s out of sight.

Circle of fools,
You’re living in a mystery,
With your spirits lost and gone,
But the seal is broken
And the oath has been crossed
And look into the eye’s of the lost,
The eyes of the lost…

Gli occhi dei persi

Giorni piovosi,
hanno navigato attraverso l’oceano
Sono chiamati “I figli del mare”

Loro sono i dannati
Braccati dagli umani
dal Palazzo del Re

Cerchio di stolti,
state vivendo nel mistero,
con i vostri spiriti morti e sepolti
luce diabolica, il lato oscuro della notte,

Certo che nessuno può andare avanti.

Hanno lanciato ii dado,
dal tempio del santo
e la luna ha smascherato la notte

Hanno scelto le vittime
per i cacciatori dell’oscurità
e il miracolo è nascosto

Cerchio di stolti,
state vivendo nel mistero,
con i vostri spiriti morti e sepolti
ma il sigillo è stato spezzato
e il giuramento è stato superato
Guardate negli occhi dei persi
gli occhi dei persi…

Tags:, , - 267 visite

Commenta o correggi un errore

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I diritti d'autore del materiale contenuto nel sito appartengono ai diretti proprietari. Il sito è amatoriale e assolutamente non a scopo di lucro. I testi sono stati tradotti per puro scopo didattico (comprensione del testo). Canzoni metal consiglia per la visualizzazione del sito di utilizzare Firefox o Chrome. .